Pokemon Go pericoloso? Ecco tutti i perché

Con l’uscita del celebre gioco a realtà aumentata che é già diventato un cult per i possessori di smartphone Android e iPhone/iPad, iniziano le prime polemiche, non tutte prive di fondamento. Si è parlato e si continua a parlare di una certa pericolosità del gioco e dei rischi in cui incorrerebbe ogni singolo giocatore.

Può un semplice gioco sul proprio telefonino essere pericoloso e perchè? Per chi non lo sapesse, Pokemon Go é un gioco a realtà aumentata (se ti interessa a questo link una breve guida su come si gioca a Pokemon Go): in pratica grazie al GPS il gioco é capace di vedere dove ti trovi e tu non devi far altro che cercare i Pokemon che sono nella tua area e acciuffarli.

Pokemon Go

Questo significa che a breve potrai vedere orde di gente che corre in giro per la città alla ricerca disperata di Pokemon da acchiappare? Speriamo vivamente di no. Inoltre, per l’acchiappo occorrono le Poke Ball, che a un certo punto finiscono e il rifornimento può essere fatto nei punti strategici della città, tipo piazze o chiese. Un modo come un altro per uscire di casa, no?

Ma cosa potrebbe davvero succedere a causa di questo gioco? Pokemon Go é un game che potremmo definire innocente ma, come tutti i giochi, dipende dall’uso che se ne fa. I rischi sono quindi gli stessi che ci sono con altri giochi. O quasi. Innanzitutto é consigliabile non giocare mentre si cammina per strada o peggio ancora quando si attraversa.

Poi ovviamente sarebbe meglio non farne un vera e propria fissazione e svegliarsi la mattina con la smania del Poke, nè tantomento andare a dormire contando, al posto delle pecore, i Pokemon raggiunti durante il giorno e quelli che mancano per il livello successivo, magari annoiando continuamente il proprio partner. In poche parole: cerchiamo di relegare il gioco virtuale a pochi e sicuri momenti della giornata: quando siamo seduti sul tram, in treno, oppure durante una breve pausa a lavoro o a scuola.

Un’altro aspetto più serio che occorre segnalare, é che purtroppo l’app é stata sfruttata da gang e piccoli criminali che hanno scaricato il gioco e, individuando i punti di rifornimento dei Poke Ball o dove semplicemente c’erano più Pokemon, hanno deciso di appostarsi per derubare coloro che si recavano nel luogo indicato dal game. Un episodio si é registrato in USA, precisamente nel Missouri.

Pokemon Go, sebbene rappresenti un gioco, può diventare pericoloso in base all’uso che se ne fa. A chi non ha altre intenzioni se non quelle ludiche quindi, é consigliabile fare sempre attenzione e avere più di un occhio per guardarsi attorno quando ci si reca nei luoghi di interesse.

Migliori offerte Adsl del momento