Disattivare Prime Go Tim in un minuto

Tim ha deciso di attivare Prime Go in maniera automatica a una fetta di vecchi clienti. In pratica, a partire dal 16 giugno 2016, alcuni piani tariffari entrano a far parte dei piani “Prime Go” che prevedono un costo di 0,49 euro a settimana in più sull’eventuale offerta già attiva. Per quanto riguarda tutti i nuovi clienti invece, attivando una scheda sim, hanno subito attivo il piano base TIM Zero Scatti Prime Go.

Grazie a Prime Go, con meno di 2 euro al mese, si hanno a disposizione minuti e sms illimitati verso un numero amico; cinema scontato, serie A Tim visibile dall’applicazione ufficiale e un premio a ciascuna ricarica. Non ti interessa l’offerta e vuoi disattivarla? Ecco come fare!

Tim

Prima di tutto occorre precisare che Prime Go é un piano tariffario base, quindi significa che ad esso puoi aggiungere (se già non la hai) un’offerta con bundle di minuti, sms e Giga internet e altre opzioni aggiuntive. Essendo un piano base però, può essere disattivato solo passando a un altro piano base.

La tariffa base che ti consiglio di scegliere é “Tim Base“: non prevede alcun costo settimanale e ovviamente permette di attivare offerte e opzioni aggiuntive. Tim Base, in assenza di specifiche offerte, prevede un costo di 29 centesimi al minuto, niente scatto alla risposta ed sms a 19 centesimi.

Per passare a TIM Base in maniera del tutto gratis, devi solo telefonare il servizio gratuito 409162 e pigiare questa serie di tasti, anche senza dover sentire la voce guida: 2 > 1 >1 > 7. In questo modo disattiverai Prime Go e attiverai Tim Base. Dopo aver ascoltato la riprova della voce guida del cambio piano, pigia il tasto 9 per chiudere la telefonata.

Consigliamo di eseguire la disattivazione a tutti coloro che hanno ricevuto il messaggio SMS di attivazione di Prime Go e vogliono disattivarlo, ma anche a coloro a cui non è arrivato e vogliono agire in anticipo per evitare l’attivazione futura.

Migliori offerte Adsl del momento