Schede sim prepagate usa e getta: dove acquistarle

Abiti all’estero e devi venire in Italia per lavoro, per studio o per svago e vorresti acquistare una scheda sim italiana. Però non ti va di lasciare i tuoi dati, per una sim che, magari, userai solo per pochi giorni.

Qual é quindi il metodo più facile e veloce per comprare delle schede sim prepagate usa e getta, come quelle che esistono in alcuni Paesi esteri, tipo in America? E’ sempre necessario dare i propri dati per effettuare la registrazione?

Sim

Sim telefoniche e dati

In alcuni Paesi esteri, è possibile acquistare direttamente in tabaccheria, delle sim telefoniche o dati e senza dover fornire i propri documenti o le proprie generalità.

In Italia non è possibile acquistare le sim dei principali gestori (Vodafone, Tim, Wind, Tre e gli altri gestori virtuali) senza fornire le proprie generalità. Le regole dei gestori stabiliscono infatti che, per ottenere una sim, occorre fornire un proprio documento di identità e il codice fiscale. In caso contrario, non è possibile comprare la sim.

Se devi trattenerti pochi giorni in Italia, quindi, dovrai comunque acquistare una sim. Poi puoi disattivarla semplicemente stralciandola, oppure puoi lasciarla scadere: le sim scadono dopo 12 mesi dalla data dell’ultima ricarica.

C’è da dire però, che ormai, con l’avvento di internet, è possibile trovare davvero di tutto e ci sono infatti alcuni siti che vendono “sim anonime” ossia senza registrazione, anche in Italia.

Se il tuo scopo è quello di proteggere le tue telefonate, però, permettimi di darti un consiglio: le sim anonime probabilmente non sono adatte allo scopo. Non è infatti lo strumento (in questo caso le sim) che mette a repentaglio la tua privacy, ma l’uso che ne fai! Se non ti va di tornare ai segnali di fumo cifrati quindi, evita di parlare al cellulare di argomenti “compromettenti”, che sarebbe meglio affrontare di persona.

Migliori offerte Adsl del momento