Scatto alla risposta Telecom come funziona

Hai attiva un’offerta Telecom Italia, oppure ne stai valutando l’attivazione? Le offerte Telecom si dividono spesso in due tipologie:

  1. La prima, a fronte del pagamento di un canone mensile, prevede telefonate illimitate verso fissi, senza pagare alcuno scatto alla risposta.
  2. La seconda, prevede di solito un canone più basso, le telefonate verso fissi sono illimitate, ma si paga lo scatto alla risposta.

telefono fisso

Il costo dello scatto alla risposta Telecom, varia di solito tra i 16 e i 18 centesimi.

Si tratta di uno scatto fisso, che ti viene addebitato appena effettui una telefonata, indipendentemente da quanto dura. In pratica, appena il tuo interlocutore risponde alla telefonata, ti viene addebitato questo costo fisso.

Conviene questo tipo di tariffa?

Dipende. Se tu fai tante telefonate, allora di sicuro non ti conviene attivare un’offerta di casa che preveda lo scatto alla risposta. Piuttosto, opta per un canone mensile più alto e così puoi essere tranquillo di poter effettuare quante chiamate desideri.

Se invece fai davvero pochissime telefonate, a quel punto ti conviene optare per un’offerta che preveda un canone mensile più basso e, di conseguenza, anche lo scatto alla risposta. Se infatti effettui poche telefonate alla settimana o al mese, ti conviene rispetto alle tariffe con canone più alto.

Se vuoi fare un calcolo proprio preciso sulla convenienza tra le due, allora ti suggerisco questo calcolo:

  1. Calcola prima la differenza di prezzo tra le due offerte, ossia tra quella che prevede lo scatto alla risposta e quella che non lo prevede.
  2. Dividi la differenza ottenuta per il costo dello scatto alla risposta.

Ottieni un numero, che rappresenta il numero dlele telefonate che potresti fare per pareggiare il conto tra le due offerte. Se tu ne fai di più, allora ti conviene attivare l’offerta senza scatto. Se ne fai molte meno, allora ti conviene l’offerta con canone più basso e con lo scatto.

Ti faccio un esempio numerico.

Supponiamo due tariffe:

  1. Tariffa a 30 euro al mese, con chiamate illimitate senza scatto alla risposta.
  2. Tariffa a 23 euro al mese, con chiamate illimitate con scatto alla risposta di 0,18 centesimi;

La differenza tra le due è di 30 – 23 = 7 euro.

Ora dividi 7 / 0,18 = 38,8 significa che, in quei 7 euro, sono comprese circa 38 telefonate.

Se tu fai 38 e più telefonate al mese, allora ti conviene sicuramente l’offerta senza scatto.

Se fai 10 o 20 telefonate al mese, o anche meno, ti conviene l’offerta più economica e con lo scatto.

Migliori offerte Adsl del momento