Perchè bisogna spegnere il cellulare in aereo

Perchè non si può usare il cellulare in aereo? Perchè bisogna spegnerlo, cosa succede se il telefono è acceso? Tutti coloro che hanno preso un aereo, almeno una volta nella loro vita, si sono posti queste fatidiche domande, ogni qualvolta l’hostess, alla partenza, prega i passeggeri di spegnere i dispositivi elettronici.

Quali sono i rischi con i cellulari accesi? Radiazioni che interferiscono durante il volo? Vediamo cosa dice la FAA (Federal Aviation Administrator), che sarebbe l’equivalente del più vicino ente che si occupa della sicurezza dei voli aerei, l’Enac.

cellulare rischi

Cosa succede col telefono acceso: non si può usare

Sul sito della FAA, si legge che in aereo i cellulari hanno un raggio di comunicazione molto più ampio e, di conseguenza, possono interferire con più di una cella che si trova a terra. La cella non è altro che il ripetitore del gestore telefonico.

Il problema, è quindi quello di creare “disturbo” a chi è a terra, agganciandosi a più di un ripetitore, “rubando spazio”. E quindi, non ci sono rischi per la sicurezza? Certo, anche su quello la FAA continua sul suo sito, sottolineando che, potenzialmente, l’uso del cellulare durante il volo potrebbe creare interferenze con i sistemi dell’aereo.

E allora, come mai alcune compagnie e per alcuni voli, iniziano a consentire l’uso del cellulare a bordo? In realtà, le regole non sono cambiate: alcune compagnie iniziano a permette l’uso del cellulare a bordo, purchè sia sempre in “modalità aereo“. L’uso viene permesso solo grazie a impianti wifi che vengono installati sull’aereo e che consentono quindi, anche a bordo, di navigare su internet.

Ma il telefono, ricordano le compagnie, deve essere sempre impostato su “modalità aereo”. Niente telefonate quindi. Ma forse poco importa, se si può postare sui social network o navigare negli infiniti meandri della rete, grazie al wifi offerto a bordo!

Migliori offerte Adsl del momento