Whatsapp end to end cosa cambia

In questi giorni Wahtsapp sta facendo un grande cambiamento nella chat. Probabilmente hai aperto la chat per parlare con un amico e ti sei ritrovato la scritta: “I messaggi chat che invii sono protetti con la crittografia end to end”. Cos’è e cosa cambia per te?

Si tratta di un sistema di crittografia che mette in sicurezza le conversazioni degli utenti: in pratica, mentre finora i messaggi erano criptati solo tra te e l’app di messaggistica, adesso i messaggi sono criptati a tutti. Quindi, solo tu e la persona con cui stai conversando potete leggerli.

Whatsapp

Come funziona

Grazie alla criptografia end to end, solo tu e la persona con cui parli potete leggere i messaggi. Nessun altro ne avrà la possibilità, neanche la stessa Whatsapp, che fino a qualche tempo fa invece ne aveva accesso.

In pratica, ora è come se i tuoi messaggi (che siano privati o di gruppo), venissero protetti con un lucchetto, la cui chiave la posseggono solo i partecipanti alal chat e nessun altro. E non è solo una metafora: ogni messaggio inviato ha infatti un proprio lucchetto e una propria chiave univoca.

Il tutto avviene in maniera assolutamente automatica: non serve quindi attivare chat segrete o scaricare apposite app che permettono di crittografare i messaggi. Il team di Whatsapp ora ci informa che l’app è decisamente molto più sicura rispetto al passato.

Malintenzionati, curiosi e forze dell’ordine: non ci sarà alcuna porta aperta a nessuno, i messaggi sono automaticamente nascosti a chiave. Ovviamente, un’eccezione viene fatta per le forze dell’ordine. Ma anche costoro non possono accedere automaticamente alle chat, ma dovranno fare una specifica richiesta al team di Whatsapp.

La tecnologia end to end permette così di fare di una chat Whatsapp quasi una conversazione vis a vis, realmente privata e a prova di qualsiasi hacker, impiccione o malintenzionato che sia.

Migliori offerte Adsl del momento