Come inviare sms da cabina telefonica

Si possono mandare messaggi da una cabina telefonica? Certo, se non lo sapevi, ogni telefono pubblico è dotato di un numero telefonico vero e proprio con tanto di prefisso: si possono scrivere i messaggi e inviarli. I messaggi ovviamente arrivano al destinatario come da un numero fisso.

In pratica, la persona che lo riceve, vede un numero fisso come mittente: si tratta quindi di messaggi anonimi, per cui devi necessariamente firmarti se vuoi farti riconoscere. Vediamo di seguito cosa fare per mandare i messaggi da una cabina e il costo previsto.

Sms anonimo

Mandare messaggi da telefono pubblico: costo

Tutto quello che devi fare è recarti presso una cabina telefonica, inserire il gettone (il costo di invio di un sms tramite cabina è pari a 10 centesimi di euro) e pigiare sul tasto sms.

A questo punto non devi far altro che usare i tasti della cabina per scrivere un messaggio. Insieme ai numeri infatti, sulla tastiera, è possibile digitare anche le lettere dell’alfabeto, così come avviene con i cellulari.

Al termine del testo del messaggio, controlla di non aver fatto errori e clicca su INVIA. A questo punto inserisci il numero a cui intendi inviare il messaggio e mandalo. Niente di più semplice vero?

La persona che riceverà il messaggio, vedrà come mittente un numero di telefono fisso, ossia quello che corrisponde alla cabina telefonica. Il numero è quello di un telefono pubblico, per cui ricorda di firmarti, altrimenti non c’è alcun modo per risalire a te e il messaggio risulterà come inviato da sconosciuto.

Hai ricevuto un messaggio da un numero fisso e il mittente non si è firmato? E’ probabile che sia stato inviato da una cabina telefonica. Non ci sono molte speranze di rintracciare il destinatario, ma ti consiglio di leggere questo articolo Come rintracciare il numero di una cabina telefonica, perchè qualche indizio puoi ricavarlo.

Migliori offerte Adsl del momento