Cosa fare quando scade Whatsapp

E’ arrivato il momento della scadenza del tuo abbonamento Whatsapp? Di certo dovrai rinnovarlo: ormai Whatsapp é diventata un’applicazione indispensabiule e di certo devi rinnovarla, come faresti senza? Ormai tutti i tuoi amici ce l’hanno e devi assolutamente rinnovarla anche tu, vero?

A questo punto hai varie possibilità: pagare con carta di credito, con credito telefonico (solo per gli operatori che lo permettono), con Paypal, oppure… senza pagare, grazie a una serie di metodi per Whatsapp. Le alternative sono tante: di seguito te le spieghiamo passo per passo.

Whatsapp

L’abbonamento annuale a Whatsapp costa pochissimo (sono 0.89 centesimi per un anno) e quindi il primo consiglio è quello di procedere con il rinnovo a pagamento. D’altronde, un servizio come quello di Whatsapp varrà almeno 89 centesimi all’anno, no?

Pagare l’abbonamento a Whatsapp é semplicissimo: basta aprire WhatsApp, scegliere l’opzione Menu > Impostazioni > Informazioni account > Informazioni sul pagamento e quindi scegliere il metodo di pagamento.

Semplice ed economico no? Eppure in rete fioccano come i funghi le tecniche per avere Whastapp gratis per sempre, senza pagare. ecco due metodi per evitare di pagare Whatsapp

Metodo con cancellazione e ripristino account

  1. Fai un backup dei messaggi su Whatsapp.
  2. Cancella il tuo account dal tuo smartphone (devi cancellare applicazione e anche account).
  3. Prendi un altro telefono su cui non ci sia Whatspp e scaricalo. Durante la registrazione indica il tuo numero di telefono.
  4. Sul tuo numero di telefono ti arriverà l’sms di verifica. A questo punto inserisci il codice nel secondo telefono e poi cancella sia Whatsapp che l’account.
  5. Infine, scarica di nuovo Whatsapp sul tuo primo cellulare e registrati col tuo numero.

Tramite Wassapp, rinnovo per sempre

Wassapp è la nuova applicazione che permette di rinnovare Whatsapp gratis.

  1. Scarica Wassapp sul tuo pc e, dopo averlo installato, aprilo.
  2. Inserisci il tuo Paese e il tuo numero di cellulare con il prefisso.
  3. Nella password inserisci l’email che usi come account di posta elettronica collegato al tuo telefono, ossia la tua email associata allo smartphone Android o iPhone, etc.
  4. Spegni il cellulare e, da spento, sul tuo pc seleziona “Old WhatsApp ” e clicca 3 volte su Login, scegòli quindi l’opzione “New WhatsApp ” e clicca di nuovo 3 volte su Login.
  5. Wassap ti farà vedere un messaggio di errore di login, ma tranquillo: è proprio così che deve andare! Accetta e clicca di nuovo su Login per 3 volte.
  6. Accendi ora il tuo cellulare: riceverai il messaggio di Whatsapp che ti informa del rinnovo di un anno

Migliori offerte Adsl del momento