Bloccare sms pubblicitari Wind: ecco come

Ti è capitato di cliccare involontariamente su un banner pubblicitario e di attivare un servizio che non ti interessava? Si tratta dei servizi in sovrapprezzo ma di cui puoi chiedere il blocco al tuo operatore. Con l’introduzione del Codice di autodisciplina del 16/02/2005, tutti gli operatori devono consentire il blocco totale o parziale delle numerazioni relative a questi servizi, su richiesta del cliente.

Se quindi sei un cliente Wind, tramite il servizio “Blocco Servizi a Sovrapprezzo”, puoi chiedere di disattivare tutta una serie di servizi a pagamento. In questo modo, non avrai più sorprese sul credito telefonico. Vediamo come procedere.

Wind

Disattivare i servizi a sovrapprezzo

Il servizio di “Blocco Servizi a Sovrapprezzo” può essere richiesto chiamando il servizio clienti al 155, oppure recandosi presso un centro WInd.

Nello specifico, è possibile chiedere il blocco di uno, più o tutti questi servizi:

  • Numeri con direttrice 899
  • Numeri con Decade 4
  • Telefonate ed SMS alla Decade 4.

Puoi quindi chiedere il blocco parziale (di uno o due servizi) o il blocco totale (di tutti e tre). Dopo aver richiesto il blocco, riceverai un sms di presa in carico e, entro 24 ore, il blocco sarà effettivo. Per i minorenni, il blocco deve essere richiesto dai genitori.

Se un domani volessi disattivare il blocco, puoi farlo in qualsiasi momento, chiamando il servizio clienti al 155.

NB: il blocco è valido solo sulla rete nazionale, non è quindi valido all’estero, per cui i servizi a sovrapprezzo continuano a rimanere attivi.

Migliori offerte Adsl del momento