A cosa serve la microsd nella internet key

Hai deciso di comprare una chiavetta, la classica internet key che ti permette di navigare in internet in mobilità , che tu sia a casa, al lavoro o in vacanza, per avere sempre con te un piccolo modem portatile (che è appunto la chiavetta), con cui collegarti alla rete, di qualsiasi operatore (Vodafone, Wind, Tim, Tre, a seconda del gestore della sim inserita).

Hai notato, aprendo la confezione della chiavetta, che ci sono non uno, ma ben due slot. In uno devi inserire la scheda sim card del tuo gestore ed è quella ch eti permette di collegarti alla rete internet. Nell’altro slot invece puoi inserire una memory card. Ma a cosa serve la microsd nella internet key?

Devi sapere che le internet key, se hanno uno slot per microsd card, significa che, oltre a funzionare da modem portatili, funzionano anche come memoria di massa, quindi come le classiche chiavette USB che si usano per memorizzare dati.

Se quindi compri una microSD e la inserisci nella chiavetta, il computer riconoscere la internet key sia come modem, sia come memoria esterna di massa, su cui potrai memorizzare ciò che vorrai.

Di solito, se la chiavetta ha uno slot per memory card, nella confezione di vendita trovi anche una microsd di piccola dimensione, tipo da 1 o 2 GB. Tuttavia, leggi sulla confezione di vendita a quanto ammonta la capacità massima della micro sd che puoi inserire nello slot. Di solito sono supportate micro sd da 8 GB, ma anche da 16 GB.

Migliori offerte Adsl del momento