Come recuperare un numero di cellulare scaduto

Quante volte ti è capitato, di decidere di dare una pulitina al portafoglio, oppure a un cassetto e di ritrovarvi una vecchia scheda sim, inevitabilmente scaduta, che magari in passato avevi cercato e ricercato e mai trovato? Ebbene, eccola lì davanti ai tuoi occhi, purtroppo però, ormai non é più attiva.

Esiste un metodo per recuperare un numero di cellulare scaduto, é possibile riattivare una scheda disattivata a causa dell’inutilizzo prolungato? Che si tratti di una sim Tim, Vodafone, Wind o H3G, vediamo quando e come é possibile riattivare la scheda sim.

Come recuperare un numero di cellulare scaduto

Innanzitutto, occorre precisare che, é possibile riattivare una sim scaduta solo se non sono trascorsi più di 24 mesi dalla disattivazione. La riattivazione può essere richiesta semplicemente telefonando il servizio clienti dell’operatore e fornendo i propri dati anagrafici e quelli della sim (numero, seriale, etc.)

Per le schede TIM devi chiamare il 119, oppure recarti presso un centro autorizzato. Dopo la riattivazione, attraverso questo modulo puoi anche chiedere il rimborso del credito telefonico residuo scaduto e non utilizzato. Compila e spedisci il modulo all’indirizzo indicato, tramite raccomandata A/R e allegando una fotocopia del tuo documento di identità.

Per le schede Wind, puoi recarti presso un centro Wind oppure chiamare il 155, ti sarà chiesto di compilare un modulo per la riattivazione del numero e di spedirlo tramite raccomandata A/R a Wind, insieme a una fotocopia del tuo documento di identità.

Per le schede Vodafone, puoi recarti presso un centro autorizzato Vodafone, oppure chiamare il servizio clienti al 190. A questo link invece, trovi il modulo per richiedere il rimborso del credito residuo.

Per le schede 3, puoi rivolgerti a un centro autorizzato H3G, oppure chiamare il 133, fornendo sempre i tuoi dati e quelli della sim da riattivare. Ecco il modulo da spedire a Tre, con raccomandata A/R per chiedere la riassegnazione del numero. Ricorda di allegare la fotocopia di un documento di identità e del codice fiscale.

Migliori offerte Adsl del momento