Diritti d’autore Twitter: come tutelarli

La tutela del diritto d’autore riguarda i diritti patrimoniali e morali relativamente alla diffusione delle opere di etteratura, arti figurative, musica, cinema, teatro, architettura, etc. I diritti duranto per tutta la vita dell’inventore/autore e fino a 70 anni dopo la sua morte; dopodichè l’opera è liberamente utilizzabile.

Twitter, così come Facebook, ormai sono diventati veicolo importante di diffusione, soprattutto di citazioni! Ne sa qualcosa Olga Lexell, scrittrice freelance di barzellette, che pubblicando su Twitter le sue creazioni, allo scopo di testarle prima della pubblicazione, se le è viste praticamente “scippare” dal popolo internauta. E tutto senza che lei venisse minimamente citata.

Twitter

Ma la barzellettiera americana non si è data per vinta. Ha contattato Twitter e ha dato prova di essere la reale autrice delle barzellette che le erano state scippate e il social network le ha dato ragione: ha provveduto a cancellare una serie di tweet chiaramente copiati senza citare la fonte. Di fatto quindi, anche Twitter ha riconosciuto il diritto d’autore.

Come deve fare quindi qualcuno che venga a trovarsi nella stessa situazione di Olga? Se anche tu sei stato “derubato” di tuoi cinguettii. foto o video, se intendi tutelare i tuoi diritti devi contattare l’assistenza Twitter. Ti consigliamo di non segnalare il post (o la persona), perchè come sai su Twitter non è possibile inserire anche le motivazioni della segnalazione.

Scrivendo all’assistenza invece, potrai specificare il tuo caso. Ovviamente dovrai fornire prova di essere tu l’autore/autrice di quelle “opere”. A questo link puoi contattare il centro assistenza Twitter.

Ovviamente i social network declinano ogni responsabilità per le eventuali condotte illecite, considerando che è impossibile controllare tutti i post, tweet e pubblicazioni varie. D’altro canto però, a seguito di una segnalazione valida e reale, come già avvenuto nel caso citato, Twitter provvede a rimuovere i contenuti che si presume vìolino i diritti d’autore. In caso di condotta reiterata da parte di un utente, infine, si riserva la facoltà di chiuderne l’account.

Migliori offerte Adsl del momento