Cosa copre la garanzia Samsung

Possiedi un telefono Samsung Galaxy S6, S5, S4, oppure un Neo o qualsiasi altri modello del colosso coreano? Il tuo cellulare o tablet si è rotto e funziona male, da’ problemi? Ti stai chiedendo cosa copre la garanzia Samsung e come funziona il servizio di assistenza e garanzia? Quali problemi e malfunzionamenti rientrano nella copertura della garanzia?

se vuoi comprendere i tuoi diritti e capire cosa rientra nella garanzia Samsung, se la garanzia copre ancora il tuo device, sei nel posto giusto: in questa guida chiariremo come funziona l’assistenza Samsung e quindi su cosa l’utente puà contare una volta inviato il cellulare in assistenza.

Cosa rientra

Per i dispositivi Samsung valgono le condizioni di garanzia previste dalle disposizioni del Codice di Consumo (D.Lgs 206/2005). Il telefono quindi, dal giorno di acquisto del telefono cellulare, è in garanzia per due anni, durante i quali l’apparecchio viene riparato gratis dal servizio assistenza.

La garanzia copre i problemi derivanti da malfunzionamenti causati da difetti di fabbricazione hardware o software. Non copre i danni derivanti da uso improprio del cellulare/tablet, da urti o evidenti danni a livello estetico, danni accidentali. Per fare un esempio: la garanzia non copre casi di schermi rotti o graffiati: in queste situazioni l’assistenza è a pagamento e a carico del cliente.

Cosa serve

Per usufruire gratuitamente del servizio di assistenza, il tuo telefono o tablet deve essere in garanzia, ossia non devono essere trascorsi più di due anni dalla data dell’acquisto, testimoniata dallo scontrino.

Per far valere la garanzia quindi, occorre sempre conservare il documento d’acquisto del prodotto, in assenza del quale l’assistenza viene considerata considerata fuori garanzia e quindi a carico del Cliente.

Dove

Puoi trovare il “Samsung City Point” più vicino a te telefonando il numero 800-67267864. Visita anche il il sito Samsung dedicato all’assistenza

Migliori offerte Adsl del momento