Come ricaricare Tim gratis

Quante volte ti è successo di rimanere a secco di credito sul cellulare, proprio nei momenti meno opportuni? Quante volte hai trovato il tabacchino chiuso e non hai neanche potuto fare la ricarica Tim che ti serviva? Lo sai che c’è un metodo (anzi, più di uno), per ricaricare il credito del cellulare gratis?

Esattamente, puoi ricaricare il credito del tuo telefono Tim senza spendere un centesimo. Ci sono essenzialmente due metodi: uno, facendoti regalare la ricarica (e vedremo come); l’altro, usufruendo di servizi web che permettono (realmente, senza truffe in maniera semplice) di ottenere ricariche gratis di qualsiasi gestore.

Come posso ricaricare gratis la mia scheda Tim?

Grazie ai servizi Ti Ricarico di TIM e Paghetta, un tuo familiare o un tuo amico possono trasferirti una ricarica scalandola direttamente dal loro credito residuo. Ecco come funzionano:

– Ti Ricarico di TIM: é una ricarica unica che si regala a un numero amico. Per farla basta chiamare il numero 40916 o il 119.
– Paghetta: é un ricarica ricorrente, una paghetta, che un amico o un parente può impostare come trasferimento automatico ogni 7, 15 o 30 giorni. E’ possibile per esempio, fare una ricarica di 10 euro ogni settimana al proprio figlio. Il servizio si attiva al 40916 o 119.

Ogni operazione effettuata, ossia ogni ricarica effettuata con Ti Ricarico, comporta un costo pari ad 1 euro, addebitato sul credito di chi regala la ricarica. Con il servizio Paghetta, invece, è addebitato un costo pari a 0,50 euro per ogni ricarica effettuata.

Non hai nessuno che possa regalarti una ricarica? Non demordere: ci sono alcuni servizi web che ti permettono di ricevere ricariche gratuitamente (non solo Tim, ma anche Vodafone, Tre, Wind, etc.). Ovviamente nessun da’ niente per niente, per cui spesso occorre sorbirsi pubblicità o iscriversi a servizi, ma se vuoi ricevere ricariche senza sborsare un soldo, questo è il metodo.

Un sito che offre questi servizi é vinciricariche.com: basta iscriversi cliccando su Registrati, compilare il form con i propri dati e attivare il profilo tramite la mail ricevuta. Il sito invierà una serie di link di siti a cui registrarsi. Questo è il rovescio della medaglia di cui ti parlavo prima: per la ricarica non paghi nulla (infatti dopo la registrazione a questi servizi, la ottieni gratis), ma occorre registrarsi a determinati siti e, quindi, spesso sorbire email e/o sms pubblicitari.

Migliori offerte Adsl del momento