Verifica copertura fibra ottica Vodafone: cosa devi sapere

La fibra ottica arriva anche con Vodafone: il gestore rosso ha messo a disposizione in molti comuni italiani, la linea ad una velocità fino a 300 Mega in download e fino a 20 Mega in upload. Velocità che fino a qualche tempo fa i consumatori potevano solo sognare ad occhi aperti, oggi è una realtà. Anche se non ancora per tutti.

La tecnologia che permette questa velocità é la FTTH “Fiber to the Home”, la quale prevede una connessione in fibra ottica che raggiunge la casa del cliente. Vediamo di seguito quali sono i comuni raggiunti dal servizio, come verificare la copertura e le possibili restrizioni del servizio.

La fibra ottica di Vodafone arriva in queste città:

Come si può notare nella tabella, la fibra ottica offre, a seconda del grado di copertura della zona, tre tipi di velocità:

  • fino a 300 Mega in download e fino a 20 Mega in upload;
  • fino a 100 Mega in download e fino a 20 Mega in upload;
  • fino a 30 mega in download e fino a 3 Mega in upload.

Purtroppo, come sempre, si tratta di velocità “fino a”, le velocità indicate sono quelle massime. quella effettiva potrebbe essere inferiore, poichè dipende dalla capacità e dal grado di congestione della rete, oltre che dalla distanza del cliente dalla centrale di rete e dall’utilizzo del collegamento Wi-Fi.A questo link è possibile ottenere maggiori informazioni sugli indicatori di qualità

Prima di attivare l’offerta quindi, consigliamo vivamente di contattare un operatore Vodafone al 119 e chiedere la copertura effettiva della singola zona della città. Inoltre, prima di sottoscrivere il contratto, è bene chiedere qual é la banda minima prevista dall’offerta, ossia la velocità sotto la quale la linea non può andare, secondo il contratto.

Migliori offerte Adsl del momento