Bolletta del telefono contestare gli addebiti per servizi non richiesti

Purtroppo non è così raro che alcuni operatori telefonici attivino e quindi addebitino i costi per servizi non richiesti. Ti è arrivata la fattura e hai notato che ti sono stati addebitati dei servizi di cui tu non hai assolutamente richiesto l’attivazione? In questo caso puoi contestare la bolletta.

La contestazione di un servizio non richiesto è un diritto del consumatore che riceve una bolletta ove siano presenti voci di costi che siano state ordinate ed approvate. Il Codice del consumo identifica queste situazioni come pratiche commerciali scorrette ed esonera il cliente dal pagamento. Di seguito vediamo come comportarsi in questi casi e un modulo lettera di contestazione da inviare al gestore.

Contestazione dell’importo

Innanzitutto telefono il servizio clienti del tuo gestore e chiedi che l’opzione non richiesta venga immediatamente disattivata. Sottolinea il fatto che quel servizio non era mai stato richiesto. Appunta su un foglio data e ora della telefonata e il codice identificativo dell’operatore telefonico che ti ha assistito.

A questo punto invia al tuo gestore una lettera in cui contesti l’importo arbitrariamente addebitato in bolletta e nella quale sottolinei nuovamente la volontà di disattivare il servizio, già richiesto all’assistenza clienti. Spedisci la lettera con raccomandata A/R, in modo da avere conferma della ricezione.

Ecco di seguito un fac simile di lettera di contestazione da compilare, stampare e inviare.

Tuo nome e cognome
Indirizzo

Spett.le ___________
Indirizzo

Oggetto: contestazione importi addebitati in bolletta per servizio di …………………………

Il/La sottoscritto/a ………………………………..intestatario dell’utenza telefonica n. …………. con la Vostra compagnia, titolare di regolare contratto n. …………….,

con la presente contesta l’importo della bolletta n …………. del …………
con scadenza il ……………

Nella suddetta bolletta viene arbitrariamente addebitata la somma di ………. euro per il servizio di ……………………., la cui attivazione non è mai stata richiesta dal sottoscritto. Ho già chiesto la disdetta del servizio al vostro operatore n…….
in data …………………

Il sottoscritto contesta infine la richiesta di pagamento della suddetta somma pari a ………. euro.

Distinti saluti.

Luogo e data
Firma

Allegati:

copia bolletta n ……………………. del ……………

Migliori offerte Adsl del momento