Internet gratis sul cellulare: ecco come averlo

Possiedi una sim Tim, Vodafone, Wind, Tre o di qualsiasi altro gestore e non hai nessuna intenzione di pagare per avere internet sul telefonino? Stai cercando un modo per averlo gratis? E fai bene, perchè di metodi ce ne sono e non serve essere hacker per bucare reti altrui e neanche fare alcunchè di illegale.

Aver internet gratis sul cellulare é possibile: nella guida di oggi ti mostrerò ben cinque metodi per riuscire a navigare dal tuo smartphone o tablet (che si tratti di Android, iPhone o Nokia o qualsiasi altro), senza pagare alcun costo di connessione. Il tuo sfruttando solo il tuo telefono, qualche programmino ad hoc e la sim del tuo gestore.

Usare internet senza pagare niente

1° Metodo: sfrutta la rete wifi dell’adsl di casa tua. Devi quindi attivare la rete wifi sul tuo pc e poi attivarla anche sul tuo cellulare. Se possiedi un Android, puoi attivare la rete wifi andando su Applicazioni > Impostazioni > Connessioni > Wifi.

La prima volta, sul tuo cellulare, ti sarà chiesta la password per collegarti a internet: inseriscila e inizia subito a navigare.

2° Metodo: utilizza gli hotspot Wi-Fi gratis per connetterti. Gli hotspot sono punti di connessioen internet gratuiti ai quali è possibile “agganciarsi” senza dover pagare nulla per connettersi al web. Sia per Android che per iPhone, ci sono delle app ad hoc che permettono di trovare gli hotspots in maniera semplice, veloce e gratis:

OpenSignal è un’applicazione gratuita disponibile sia su iTunes per iOS sia su Play Google per Android. L’app ti aiuta a trovare i punti di maggiore intensità del segnale Wi-Fi nel luogo in cui sei.

Wifi Finder, disponibile sia per Android che per iPhone, segnala tutti i wifi disponibili nei paraggi. Si può usare anche per trovare reti internet suando sei all’estero.

3° Metodo: compra un sim della 3 (H3G Italia), con questo gestore infatti, i primi 6 Kbyte di internet sono sempre gratuiti. Certo, si tratta di pochi Kbyte, ma se usi un buon browser in grado di ridurre i dati, non saranno poi così pochi. Ti consiglio quindi di scaricare il browser Opera Mini, disponibile gratis per tutti i sistemi operativi. Si tratta di un browser che comprime le pagine web fino al 90% (elimina immagini e altra roba troppo pesante). Il risultato è che le pagine web pesano pochissimo e 6 Kbyte saranno più che sufficienti per andare in internet gratis.

Devi sapere inoltre che cercare con Google e cercare su Wikipedia è gratis, poichè il browser ha due caselle di ricerca preintegrate sia su Google che su Wikipedia integrate.

4° Metodo: attenzione alle offerte. Collegati costantemente ai siti internet dei maggiori operatori telefonici (Vodafone, Tim, Wind e 3): non di rado lanciano delle promozioni con internet gratis per un certo periodo di tempo. In questo modo puoi provare la loro capacità di connessione in maniera gratuita e, solo dopo averle testate, decidere se attivare o meno l’offerta.

Migliori offerte Adsl del momento