Come telefonare con tablet

Ti stai chiedendo se si può telefonare con un tablet, così come avviene per i cellulari? Usare un tablet come telefono, é possibile per tutti i modelli oppure solo per alcuni e se si, con quale tablet si può telefonare? Partiamo dal principio: fare telefonate con un tablet non è esattamente il massimo della comodità, viste le dimensioni, ma per le urgenze (per esempio se si scarica la batteria del cellulare), può essere utile anche sapere come fare una telefonata,

Siccome i tablet non nascono per effettuare telefonate (molti modelli sono anche senza sim), per “trasformare” il tablet in telefono, occorre scaricare apposite applicazioni, che non solo permettono di fare telefonate, ma anche videochiamate, a prezzi molto vantaggiosi, anche gratis!

Possiedi un table 3G, un Samsung 10.1, un Lenovo, un Asus o qualsiasi altro dispositivo Android, anche senza sim? Vuoi sapere come si possono fare le telefonate? Se hai un tablet 3G, ossia dove è possibile inserire la sim, puoi effettuare tranquillamente telefonate come fai con il normale cellulare, purchè la sim inserita nel tablet sia dati e voce (non sollo dati, altrimenti non sono concesse telefonate). Per quanto riguarda invece l’iPad, anche se acquisti la versione wifi+cellular, che appunto permette di inserire la scheda sim, non è possibile fare chiamate con la rete dei cellulari.

Chiarita questa differenza quindi, ora sai che se possiedi un tablet Android 3G, puoi già iniziare a telefonare, se invece possiedi un tablet Android senza sim o un iPad, devi scaricare apposite app che sfruttano la rete internet per fare telefonate. Ecco le app più usate per telefonare con il tablet, si tratta di app universali, che funzionano sia su Android, che iOS che Windows:

1. Skype. Se hai un tablet Android puoi scaricare Skype dal Play Google Store, se possiedi un iPad puoi scaricarlo da iTunes, mentre se hai un Nokia o altro tablet Windows puoi scaricarlo dal Windows Phone Store. Una volta scaricato e installato Skype sul tuo tablet, non devi far altro che avviarlo e registrare un account (se già non possiedi). Una volta registrato, puoi aprire Skype e aggiungere amici inviando loro una richiesta (come avviene per Facebook).

A loro volta ovviamente, anche i tuoi amici devono avere Skype. Dopo averli aggiunti, potrai iniziare a chattare con loro, a fare telefonate e videochiamate in Italia e all’estero, gratis, senza pagare altro se non la connessione web. Ti consigliamo di usare la connessione web del computer, via wifi, perchè le chiamate e soprattutto le videochiamate, consumano molto traffico dati.

2. FriendCaller é un’altra interessante app che, similmente a Skype, permette di effettuare chiamate gratis tra utenti che hanno la stessa app, sempre tramite internet. Come avvenuto per Skype, non devi far altro che cercare l’app sul marketplace del tuo sistema operativo, scaricarla, installarla, avviarla, creare un account e aggiungere amici, che a loro volta hanno FriendCaller.

3. Facebook Messenger: anche Facebook non poteva certo esimersi dal creare un’apposita app per chiamare e videochiamare. Anche in questo caso, l’app deve essere installata sui tablet di entrambi gli interlocutori e occorre una connessione web per effettuare chiamate e videochiamate.

Migliori offerte Adsl del momento