Furto cellulare Vodafone all’estero: cosa fare

Sei all’estero e hai perso il tuo cellulare? Non importa che tu abbia un iPhone, un Android, un Nokia o qualsiasi altro telefono di marche differenti, la procedura da seguire è la stessa. In questi casi, é consigliabile bloccare sia la scheda sim che il telefono, per evitare che il ladro entri in possesso di tue informazioni personali e possa usare il cellulare.

Nella guida di oggi ti spiegherò cosa devi fare se perdi o sei vittima di un furto all’estero, il numero del servizio clienti Vodafone per i clienti che si trovano fuori Italia e la procedura da seguire.

Furto cellulare Vodafone all’estero: cosa fare

1. Blocca la scheda sim. Telefona, da qualsiasi numero, il Servizio Clienti al +393492000190. La chiamata é a pagamento ed è tariffata in base al telefono da cui chiami e alla tariffa attiva. Comunica all’operatore telefonico se desideri avere una scheda sim sostitutiva, in modo da mantenere lo stesso numero di telefono: la nuova sim potrà esserti spedita direttamente all’estero, oppure, al tuo rientro in Italia, potrai ritirarla presso un punto vendita Vodafone.

2. Blocca anche il telefonino, in modo da renderlo inutilizzabile e invendibile al ladro. Per bloccare il telefono devi possedere l’IMEI, ossia quel codice che trovi stampato sulla confezione. Se non hai conservato l’IMEI, puoi reperirlo chiamando il servizio clienti e comunicando i quattro numeri che chiami più spesso.

Per bloccare un cellulare è necessaria:

– una denuncia di furto o smarrimento presso le autorità competenti (occorre l’IMEI);

oppure

– il modulo di autocertificazione e Blocco IMEI, insieme alla fotocopia di un documento di identità. Il modulo deve poi essere inviato al fax 800.034.651.

Entro quanto tempo il cellulare viene bloccato? Solitamente, dalla ricezione dei documenti di cui sopra, al blocco, passano al massimo 3 giorni lavorativi.

Attenzione: la richiesta di blocco IMEI deve essere fatta al massimo entro 30 giorni dal furto/smarrimento. Le richieste oltre tale periodo potrebbero non essere accettate da Vodafone.

Migliori offerte Adsl del momento