Il tuo servizio Whatsapp scade

il tuo servizio Whatsapp scade fra 7 giorni e un messaggio apparso sul display del tuo telefono ti avvisa? Come fare? Fra 7 giorni quindi, dovrai rinnovare l’abbonamento che, come sai, costa 0,89 euro. Certo si tratta di pochi spiccioli, nessuno è mai andato in fallimento per così poco. Eppure ormai, molti ritengono che Whatsapp sia un bene di prima necessità e, come tale, debba essere gratis.

Anche tu vuoi continuare a usare Whatsapp dopo la scadenza senza pagare un centesimo? Leggi la guida di oggi e ti spiegherò come rinnovare gratis il tuo abbonamento, che tu abbia un device Android o un iPhone o un Windows Phone, la procedura é la stessa.

Il tuo servizio Whatsapp scade: ecco che fare

Per rinnovare Whatsapp e continuare a usarlo gratis, fai così:

– Disinstalla Whatsapp dal tuo device;
– ora prendi un device con sistema operativo diverso (se non ce l’hai fattelo prestare da un amico) e, su questo device scarica di nuovo Whatsapp (se quindi c’era già Whatsapp, devi disinstallarlo anche da qui). ma registrati con il tuo numero di telefono;
– adesso dal cellulare con sistema operativo diverso, esci dall’account Whatsapp e reinstalla Whatsapp sul cellulare originario.

Adesso controlla la scadenza: vedrai la scritta “Lifetime” ossia gratis per sempre!

Se non ti va di fare questo trucchetto, ma non vuoi neanche pagare gli 89 centesimi, allora puoi scaricare delle valide alternative a Whatsapp, come per esempio Facebook Messenger, Viber, Yuilop, Indoona.

Migliori offerte Adsl del momento