Dove spedire modem Tiscali

Hai deciso di disdire la tua offerte internet ADSL? Se decidi di passare a un altro gestore, non devi inviare alcuna lettera di disdetta, in quanto si occuperà di tutto la nuova compagnia fornitrice del servizio. Ricorda però che, se previsto dal tuo contratto il noleggio o il comodato d’uso di modem o di altri apparecchi (router, cordless, etc.), è prevista la restituzione, secondo tempi e modalità previste da Tiscali.

Di seguito vediamo le modalità di restituzione del modem, dove consegnarlo e quindi l’indirizzo a cui spedirlo. Inoltre, saranno considerate le penali in caso di mancata restituzione degli apparecchi in comodato d’uso o a noleggio.

Indirizzo a cui consegnare o spedire il modem

Il modem e gli altri eventuali apparati detenuti a titolo di noleggio o comodato d’uso, devono essere spediti, entro 30 giorni dalla cessazione del servizio (da conteggiarsi non dall’invio della disdetta, ma da quando effettivamente Tiscali disattiva la linea), al seguente indirizzo:

Tiscali Italia S.p.A C/O filiale magazzino SDA-Cagliari
Via Betti S.n.C Zona Industriale CASIC Est
09030 Elmas Cagliari.

Le spese di spedizione per la restituzione del modem sono a tuo carico.

Cosa succede se non restituisci il modem

In caso di mancata restituzione del modem, Tiscali addebita al cliente i seguenti costi di penale, variabili in base alla durata del possesso:

  • 60 euro se possiedi l’apparato da meno di un anno;
  • 40 euro se possiedi l’apparato da meno di 2 anni;
  • 20 euro se possiedi l’apparato da oltre 2 anni

Migliori offerte Adsl del momento