Come funziona lettore ottico Galaxy S4

Sfogliando tra le varie applicazioni del tuo Samsung Galaxy S4, hai trovato un’icona denominata “Lettore Ottico”. L’hai aperta e hai notato che inquadra il soggetto con la fotocamera e che, sullo schermo inquadrato, appaiono un rettangolino e un segno +. A cosa serve questo lettore ottico, come funziona e come usarlo?

Nello specifico, questa applicazione serve per scansionare o estrapolare testo o dati da immagini, volantini, cartelloni, documenti, biglietti da visita oppure da codici QR e convertire il testo estrapolato in formato Word. Vediamo meglio come funziona grazie a un esempio concreto.

Come funziona lettore ottico Galaxy S4

Il lettore ottico (o OCR) del Samsung Galaxy S4, é una particolare applicazione che consente di convertire in Word (ma anche in altri formati) il testo che viene ripreso e “scattato” con la fotocamera. Per usarlo basta accedere all’app, inquadrare il testo (che può essere un libro, un biglietto da visita, uno scontrino, etc.), e scattare l’immagine.

Sarà quindi fatta una foto dell’immagine scattata e poi sarà possibile selezionare, con il dito sullo schermo, il testo che si vuole estrapolare. Cliccare sulla “T” che si trova in alto a destra e lo smartphone estrapolerà il testo. Questo potrà poi anche essere spedito via sms, via email, bluetooth, tramite Skype, etc.

Ecco un’immagine che mostra come funziona il lettore ottico: l’utente ha inquadrato un libro e, dopo aver scattato la foto e selezionato il testo, nella seconda immagine si vede il testo estrapolato.

Il lettore ottico é quindi una semplice e utile funzionalità che permette di trasformare in testo tutto quello che viene catturato con la fotocamera, tra cui appunto locandine, biglietti da visita, libri. Il lettore ottico decodifica anche i QR Code.

Migliori offerte Adsl del momento