Come sapere quanto tempo ha un iPhone

Hai dimenticato quando hai comprato l’iPhone e quindi non sai se è ancora coperto dalla garanzia? Oppure hai comprato un iPhone o iPad usato e vorresti renderti conto realmente di quanto tempo abbia il tuo device, visto che non ti hanno consegnato uno scontrino?

Qualunque sia il motivo per cui tu intendi sapere quanto tempo ha un iPhone, sei nel posto giusto: nella guida di seguito ti indicheremo i vari dati che ti aiuteranno a vedere tutte le informazioni riguardanti il tuo iPhone ed anche come verificare se è ancora in garanzia o no. Tutto semplicemente tramite l’IMEI del tuo dispositivo. Vediamo come fare.

Il numero seriale dell’iPhone o iPad, lo trovi sulla confezione del dispositivo ma, se non l’hai conservata, puoi trovarlo anche direttamente dal device, andando in Impostazioni > Generali > Info. Qui troverai l’IMEI. Questo codice seriale,come sai bene, non è un numero insignificante, ma sta ad indicare le specifiche hardware del tuo device. Quello che non sai forse, é che tramite esso, è possibile reperire davvero tante informazioni e non occorre chissà cosa per decifrarlo.

Il formato dell’IMEI di un iPhone è solitamente questo: AABCCxxxDDE, dove:

AA indica lo stabilimento di produzione del device;

B indica l’anno di produzione. Se quindi trovi 0 significa che quel telefono è stato prodotto nel 2010. Se trovi 1 nel 2011, se trovi 2 nel 2012, se trovi 3 nel 2013 e così via.

CC indica la settimana di produzione. Se quindi per esempio è 4, significa che è stato prodotto nella 4a settimana dell’anno (di cui sopra), quindi a fine gennaio. Se trovi 25 significa che è stato prodotto nella 25esima settimana dell’anno, quindi a fine giugno.

XXX indica un codice univoco.

DD indica modello e colorazione.

F indica la capacità della memoria.

Supponiamo questo IMEI: 88301xxxA4T. Significa che l’iPhone é stato prodotto nella prima settimana (01) del 2013 e da qui potrai quindi facilmente calcolare con precisione quanti anni ha il tuo iPhone.

Con l’IMEi potrai anche anche verificare la garanzia. Non dovrai far altro che andare a questa pagina Self Solve Apple, inserire l’IMEI e cliccare su pulsante Continua. In pochi istanti apparirà una pagina con tutti i dettagli della garanzia. Attenzione: ricorda che ovviamente la garanzia non parte dal giorno della produzione del device, ma dal giorno in cui è stato acquistato. Per cui se lo hai comprato da meno di 90 giorni, sarà valida anche l’assistenza telefonica, oltre a quella per la riparazione dei guasti (che dura due anni). Inoltre, se lo hai sottoscritto, potrai verificare anche lo stato dell’AppleCare Protection Plan.

Migliori offerte Adsl del momento