Download Modulo denuncia furto cellulare

Se hai smarrito oppure ti è stato rubato il tuo telefono, é consigliabile provvedere al più presto al blocco della scheda sim (della quale potrai anche fare richiesta di scheda sim sostitutiva, per mantenere lo stesso numero) ed anche al blocco del telefono tramite IMEI.

Nella guida di seguito troverai la procedura e i moduli di denuncia per il blocco della scheda sim e del cellulare. Ogni gestore telefonico (Wind, Tre, Tim, Vodafone, etc.) ha un proprio modulo, che devi scaricare e compilare con i tuoi dati e quelli del telefono da bloccare. Ecco di seguito tutti i moduli dei vari gestori e la procedura da seguire.

Se ti rubano il cellulare, la prima cosa che devi fare è chiamare il servizio clienti delle tua compagnia e comunicare il furto della sim e/o del telefono:

Servizio clienti Wind: 155
Servizio Clienti Vodafone: 190
Servizio Clienti Tre: 133
Servizio Clienti Tim: 119

L’operatore telefonico provvederà subito al blocco della sim card, in modo che il ladro non possa farne un uso improprio.

Dopodichè, puoi procedere al blocco del telefono, per impedire che esso venga utilizzato, in qualsiasi modo e con qualsiasi sim. Di seguito i moduli dei principali gestori di telefonia, con l’indirizzo postale e/o il numero fax a cui inviarlo. Al modulo occorre allegare anche una fotocopia fronte retro del documento di identità e una copia della denuncia id furto (o  smarrimento) effettuata presso le autorità (polizia, carabinieri…).

Nel modulo, affinchè venga identificato il cellulare da bloccare, devi indicare il codice IMEI del telefono. Se non lo hai salvato, puoi indicare nel modulo quattro numeri che chiami frequentemente e il gestore sarà comunque in grado di identificarlo, anche senza IMEI.

Download Modulo blocco telefono Tre

Download Modulo blocco telefono Tim

Download Modulo blocco telefono Wind

Download Modulo blocco telefono Vodafone

I presenti moduli valgono anche perla richiesta di sblocco, nel caso dovessi ritrovare il cellulare.

Entro pochi giorni dalla ricezione del modulo, l’operatore provvederà a bloccare il cellulare, che sarà quindi reso inutilizzabile.

Migliori offerte Adsl del momento