Come togliere la pubblicità dalle applicazioni Android

Da quando agli sviluppatori é stata aperta la possibilità di inserire banner pubblicitari Adsense sulle proprie applicazioni, queste ultime vengono rilasciate sempre in due versioni: una gratis, finanziata da banner pubblicitari che l’utente deve sopportare, pur di risparmiare pochi centesimi o al massimo pochi euro e una a pagamento, dove il problema pubblicità viene completamente risolto.

La vita é fatta di compromessi, anche quella tecnologica: ma se per alcune applicazioni il problema della pubblicità è accettabile, per altre la presenza di banner e così massiccia, da pregiudicare l’esperienza di uso. Allora, come togliere la pubblicità dalle applicazioni Android, senza dover comprare la versione a pagamento?

Come eliminare la pubblicità ads dalle applicazioni Android

Rimuovere la pubblicità è possibile, in due modi:

1. Scontato: acquistando la versione a pagamento. Lo so che se sei qui é perchè vorresti risparmiare i soldi dell’acquisto, ma diciamoci la verità. Quanto può costare un’app? Mediamente 1 euro e il vantaggio della versione a pagamento, di solito, non consiste solo nella rimozione dei banner pubblicitari, ma anche nella presenza di interessanti funzioni aggiuntive. Per un euro ne vale la pena, non credi?

2. Se però non sei disposto a spendere questi pochi spiccioli, hai una soluzione molto semplice: devi disattivare la connessione internet mentre le usi, in questo modo le pubblicità non vengono caricate, ma l’app (o il gioco) continueranno a funzionare tranquillamente, perchè già scaricate prima di interrompere la connessione internet. Questo metodo non funziona per tutte le app (per esempio quelle che, per funzionare, hanno bisogno di una connessione sempre presente e costante), ma per molte si.

Migliori offerte Adsl del momento