Come si attivano i servizi di localizzazione su iPhone

Su iPhone e iPad, i servizi di localizzazione permettono alle applicazioni e ai siti internet che si basano sulla posizione (come per esempio MAppe, Fotocamera, etc.) di individuare la tua posizione (almeno approssimativa), grazie al sistema GPS o, in assenza di questo, attraverso una rete wifi o una rete cellulare.

Possono essere utili non solo per scattare una foto e aggiungere la didascalia del luogo in cui ti trovi, ma anche per fare query di ricerca della posizione, per trovare bar, ristoranti, esercizi commerciali e tanto altro. Di seguito la procedura passo passo per attivare e disattivare i servizi di localizzazione su iPhone.

Come si attivano e disattivano i servizi di localizzazione su iPhone

1. Dalla Home del tuo iPhone, vai su Impostazioni > Privacy > Localizzazione. Sposta quindi la levetta su Attivo, sulle app a cui intendi dare la tua autorizzazione alla localizzazione. Per disattivarli, sposta di nuovo la levetta.

Ricorda che, le applicazioni, la prima volta che devono accedere ai servizi di localizzazione, ti chiederanno comunque il permesso: facendo tap su OK, autorizzi un’app a usare i servizi di localizzazione quando occorre. Se fai tap su Rifiuta, quell’app non non potrà localizzarti.

Abilitando i servizi di localizzazione, saranno abilitati anche i servizi di sistema basati sulla posizione seguenti:

Migliori offerte Adsl del momento