Come proteggere Windows Phone da virus

Anche smartphone e tablet, come i computer, possono essere vittime di attacchi informatici. In fondo, virus, malware, trojan e altre minacce, infettano durante la navigazione web e se quindi usi il tuo cellulare per andare in rete, non puoi sentirti sicuro al 100% mentre navighi.

Ovviamente ci sono delle tecniche e degli accorgimenti che puoi sempre tenere presente per aumentare la sicurezza del tuo device mobile: nella guida di oggi ti daremo alcuni consigli su come proteggere Windows Phone da virus, trojan, spyware e qualsiasi altra invenzione informatica pronta a minacciare l’incolumità del tuo device e dei tuoi dati personali.

Come proteggere Windows Phone da virus

1. Fai attenzione quando ricevi email da persone sconosciute: potrebbero nascondersi proprio dei virus. Se apri l’allegato, il tuo device potrebbe infettarsi. Lo stesso vale per i link: non aprire mai nulla di cui tu non abbia verificato la fonte.

2. Che versione di Windows Phone hai? Versione 7 o 8? Ad ogni modo, cerca di tenere sempre il firmware aggiornato: Microsoft rilascia spesso aggiornamenti che sono importanti non solo per le novità che introducono, ma anche per la sicurezza, in quanto meno volubili e aiutano a proteggere il telefono o il tablet.

3. Non prestare la tua micro SD mai a nessuno! La micro SD, se inserita in un cellulare infetto, una volta che sarà sul tuo, potrebbe contagiarlo.

4, Installa un antivirus. Ebbene sì, gli antivirus non esistono solo per i computer, ma anche per i dispositivi mobili, visto che ormai, neanche su smartphone e tablet si può stare al sicuro al 100%. Un buon antivirus per Windows Phone é NQ Mobile Security che puoi scaricare gratis dal Window Phone Store.

Migliori offerte Adsl del momento