Come formattare un tablet

Possiedi un tablet Samsung Galaxy, un Asus, un Mediacom o qualsiasi altro Android? Il tuo tablet si é bloccato, oppure non risponde più ai comandi come una volta? Lo sapevi che anche i tablet, come gli smartphone, potrebbero aver bisogno di una formattazione ogni tanto?

Se hai un tablet equipaggiato con sistema operativo Android sei nel posto giusto: scoprirai come formattare un tablet Android e quindi, come eliminare il contenuto dell’hard disk e riportarlo alle condizioni di fabbrica. Ci sono due metodo di reset (formattazione): a tablet acceso o spento. Vediamoli entrambi.

Prima di spiegare la procedura di formattazione, ricorda di salvare i dati e i file importanti su un hard disk esterno, perchè ricorda, la formattazione cancellerà tutti i dati. per evitare di perderli quindi, devi salvarli su un dispositivo esterno. Ricorda inoltre che, per procedere con la formattazione, il tablet ti richiederà la password che hai utilizzato durante la registrazione del tuo tablet devi averla quindi conservata).

Come formattare un tablet

A tablet spento: premi contemporaneamente il tasto Power (accensione) e quello del volume. Appena si accende il display rilascia i pulsanti, Si aprirà un menu da cui dovrai scegliere la voce wipe data (spostandoti con i tasti del volume). Conferma la scelta premendo il tasto Power. A questo punto inizierà la formattazione e, al termine, il tablet si riavvierà, pronto per essere utilizzato.

A tablet acceso: Vani nelle Impostazioni, poi vai su Cove Privacy, seleziona Ripristina dati di fabbrica. Partirà il reset e, al termine, il tablet is riavvierà.

Migliori offerte Adsl del momento