Come verificare l’operatore di un numero di cellulare

Come faccio a conoscere a che gestore appartiene un numero di cellulare? Fino a qualche anno fa era semplicissimo: bastava guardare le prime cifre del numero di telefono (ossia il prefisso), se era per esempio un 333 si sapeva che era Tim, un 347 era Vodafone, un 329 era Wind, un 392 era un H3G e così via.

Con l’avvento della portabilità le cose sono radicalmente cambiate: oggi è talmente facile cambiare gestore mantenendo lo stesso numero, che quando si telefona qualcuno, indipendentemente dal prefisso, non si può mai sapere a quale gestore appartenga. Allora come verificare l’operatore di un numero di cellulare? C’è un metodo preciso? Certo che si, ed è anche gratis.

Come faccio a sapere l’operatore di un numero di cellulare

E’ molto semplice e veloce: basta comporre dal tuo telefono il numero 456, a cui far seguire il numero di telefono a cui intendi chiamare. Una voce guida ti risponderà subito e ti dirà a che gestore appartiene quel numero.

Per esempio, se devi telefonare il numero 3281234567, fai così: componi sul tuo telefono questo numero 45632812345678, premi il tasto di avvio della chiamata (tasto verde). La voce guida ti darà subito l’informazione. In questo modo saprai subito se un cellulare é Tim, Vodafone, Wind, Tre, Fastweb, Lyca Mobile, etc. Il servizio (che si chiama “servizio di trasparenza tariffaria per la portabilità del numero mobile”) funziona quindi anche per riconoscere gli operatori virtuali.

Migliori offerte Adsl del momento