Come cambiare domiciliazione bollette Telecom

Fino ad ora ricevevi le bollette a casa e dovevi pagarle con bollettino postale, ma ora vorresti passare alla domiciliazione bancaria o postale e addebitare quindi l’importo delle bollette direttamente sul tuo conto corrente (bancario o postale) o sulla carta di credito? Oppure al contrario, stai pagando con addebito diretto, ma vorresti tornare a pagare con i bollettini?

Se ti stai chiedendo come cambiare domiciliazione delle bollette Telecom leggi questa guida, troverai tutte le indicazioni, i moduli da scaricare e l’indirizzo a cui inviarli per domiciliare le tue bollette Telecom.

Come cambiare domiciliazione bollette Telecom (telefono di casa e/o ADSL)

Se vuoi addebitare i costi su RID, ossia sul tuo conto corrente, bancario o postale, scarica questo modulo pdf, assicurati di compilare tutti i campi obbligatori contrassegnati da un asterisco e invialo al numero di fax 800 000 187. Al fax ricorda di allegare anche una copia del tuo documento d’Identità valido e del codice fiscale.

Se vuoi addebitare la bolletta sulla carta di credito devi invece compilare questo modulo. Allega sempre la fotocopia di un documento di identità e del codice fiscale e manda il tutto al numero di fax fax 800 000 187.

Se invece vuoi disdire l’addebito su conto corrente o su carta di credito e preferisci tornare a pagare con bollettino postale le tue bollette Telecom Italia e/o Alice, chiama il 187 e comunica le tue intenzioni a un operatore telefonico. Indicagli espressamente la tua volontà di revocare l’addebito su conto o carta e di voler ricevere i bollettini postali precompilati. L’operatore ti invierà via email gli eventuali moduli da compilare.

Molte richieste possono essere inviate direttamente online, sul sito Telecomitalia.it. Per cambiare la domiciliazione, per esempio, basta loggarsi al sito con i propri dati, entrare in Area Clienti —> La mia Linea —> Riepilogo e quindi, a fianco a “domiciliazione bancaria”, cliccare su “Modifica”.

Migliori offerte Adsl del momento