Programmi come Spotify per Android

Chi non conosce Spotify? Il celebre sito su cui collegarsi da pc per ascoltare musica gratis on demand, del quale sono poi sbarcate anche le applicazioni per smartphone e tablet, Android, iOS e Windows Phone. Applicazione però, che nella versione gratis hanno alcune fastidiose limitazioni.

Occorre infatti comprare la versione Premium (al costo di 9,9 euro al mese) per poter evitare le interruzioni pubblicitarie, per scaricare la musica e ascoltarla anche offline (senza connessione internet) e per evitare l’antipatica riproduzione casuale. Non sei pienamente soddisfatto del servizio acquistato? Vorresti trovare qualcosa di meglio per spendere in un abbonamento? Oppure preferisci le versioni total free? Ecco allora alcuni programmi come Spotify per Android.

Programmi come Spotify per Android

Ecco alcuni programmi, gratis o a pagamento. Per alcuni sono già state create app ad hoc per Android. Per quelle che ancora non dispongono di applicazioni ufficiali sul Play Google Store, basta accedere direttamente sul sito internet del servizio, dal browser del proprio cellulare o tablet Android.

Deezer: ben 20 milioni di brani (come Spotify) per una qualità davvero buona. Chi vuole usufruirne senza pagare nulla può scegliere “Discovery”, che come fa intendere il nome, fa scoprire il servizio: é un pacchetto che offre ascolto senza limiti per i primi sei mesi, poi per due ore al mese. Poi ci sono i tipici abbonamenti Premium a 4,99 euro al mese con 15 giorni gratuiti e Premium + a 9,99 euro al mese. A questo link l’app di Deezer per Android sul Play Google Store.

Play.me: é un sito che vanta circa 10 milioni di canzoni ad alta qualità. C’è un pacchetto in prova gratuita che permette anche di creare playlist e accedere alle radio. Dopodichè, si può scegliere tra due abbonamenti; da 4,99 euro al mese fino a 9,99 euro (quindi gli stessi prezzi di Spotify) per avere anche 20 mp3 in omaggio. Play.me ha la sua applicazione per Android, scaricabile dal Play Google Store.

Napster: nato come programma per la condivisione di file, è oggi un’interessante alternativa a Spotify. Vanta un catalogo composto da più di 20 milioni di canzoni e offre una versione prova gratis per un mese, dopo il quale, con un abbonamento di 9,95 euro al mese, é possibile ascoltare musica anche offline. Presenta anche applicazioni per automobile e sistemi HiFi. Dal Play Google Store é possibile scaricare l’applicazione per Android.

Blinkbox Music: a differenza di Spotify, non offre musica on demand ma streaming musicale tratto su stazioni radio, che però è personalizzabile in base ai propri gusti o per artista, creando quindi la propria stazione radio preferita. E’ davvero multipiattaforma, visto che può essere fruito su Pc, iPhone, iPad, Android, Console Xbox 360 e Playstation3. Il servizio é gratis, vive di pubblicità. Sul Play Google Store il download dell’app gratis.

Audiolizer: servizio molto semplice, ma gratis e senza registrazione. Puoi creare playlist e vedere il video del brano. Essendo gratis, occorre sopportare un po’ di pubblicità. Dal Play Google Store puoi scaricare gratis l’app per Android.

Grooveshark: particolare servizio che, oltre a fornire musica gratis on demand, permette anche di registrarsi con Facebook, con Twitter o Google+ e usufruire di varie funzioni social, ma non è indispensabile. Inoltre, più si usa il servizio, più esso riconosce i gusti dell’utilizzatore e propone musica nel suo stile.

Migliori offerte Adsl del momento