Velocità adsl minima garantita Infostrada

Con la delibera n. 244/08/CSP, l’AGCOM ha stabilito l’obbligo, per ogni operatore telefonico che offre servizi internet ADSL, di specificare la velocità minima garantita delle linee adsl. Difatti, quando attiviamo un’offerta, si parla immediatamente di velocità “fino a”, mentre per sapere quella minima garantita, occorre andare a spulciare nelle note contrattuali.

Alcuni lettori ci hanno segnalato la difficoltà a trovare informazioni relativamente alla banda minima garantita dai servizi ADSL Wind Infostrada, sia per le soluzioni da 20 Mega che per quelle da 7 o 8 Mega. Di seguito tutte le indicazioni richieste.

Velocità adsl minima garantita Infostrada

1. Profili da 7 o 8 Mega: fino a 7/8 Mbit/s in download e fino a 512 Kbit/s in download.

Banda minima garantita:

– 2.1 Mbit/s in download;
– 128 Kbit/s in upload.

1. Profili da 20 Mega (per esempio All Inclusive Unlimited o Super Absolute): fino a 20 Mbit/s in download e fino a 1 Mbit/s in download.

Banda minima garantita:

– 7.2 Mbit/s in download;
– 128 Kbit/s in upload.

L’operatore telefonico, sempre secondo le direttive AGCOM, non può offre un servizio al di sotto della banda minbi9ma garantita. In caso di disservizio, il cliente ha diritto a presentare reclamo. Se l’operatore non provvede a ripristinare i livelli minimi garantiti, il cliente ha diritto di recedere dall’offerta (disdetta per disservizio/inadempienza), senza pagare penali.

La velocità effettiva id navigazione ai fini della presentazione del reclamo o della disdetta, può essere calcolata con Ne.Me.Sys (progetto “Misura Internet”), un software certificato e gratuito da AGCOM, che permette di misurare la velocità effettiva di navigazione della propria ADSL: se è al di sotto della soglia minima garantita, il cliente può stampare il resoconto dei risultati del software e inviarli in allegato alla lettera.

Migliori offerte Adsl del momento