Come conoscere il proprio piano tariffario Postemobile

Hai comprato da poco una sim Postemobile, ma non ricordi con precisione quale sia il tuo piano tariffario attivo? Oppure hai appena trovato una scheda proprio nel cassetto, una sim di cui ormai ignoravi l’esistenza? Prima di tutto inseriscila nel cellulare per vedere se é attiva oppure se è stata disattivata per inutilizzo!

Se la scheda sim Postemobile é ancora attiva allora, non resta che scoprire il profilo tariffario: vedrai, é davvero semplice e veloce, dopodichè potrai eventualmente decidere se mantenere quel piano tariffario specifico oppure cambiarlo con uno più adatto alle tue esigenze.

Come conoscere il proprio piano tariffario Postemobile

1. Telefonicamente: chiamando dalla tua scheda il numero del servizio clienti 160, potrai ottenere informazioni in merito al credito residuo, i bonus attivi, il piano tariffario e le eventuali opzioni e offerte attive.

2. Tramite app. Postemobile ha messo a disposizione, gratis, una interessante applicazione disponibile al download da iTunes se possiedi un iPad o iPhone, oppure dal Play Google Store se possiedi un tablet o uno smartphone Android. Grazie a questa applicazione, potrai controllare il credito residuo, traffico, profilo tariffario attivo, inoltre puoi collegare la tua carta prepagata e controllare il saldo, vedere quanti soldi ci sono sulla Postepay in qualsiasi momento..

Se hai bisogno di aiuto, o non ti è chiara qualcosa, dall’app puoi contattare direttamente il servizio clienti e chiedere il supporto di un operatore: basta inviare, direttamente dall’applicazione, una richiesta di info, per essere richiamato da un operatore PosteMobile.

L’app può essere usata da clienti con ricaricabile, in abbonamento e anche da professionisti o imprese con partita IVA.

NB: il download e l’uso dell’applicazione sono gratis, ma per utilizzarla ricordiamo che é necessaria la connessione web (in wifi o 3G).

Migliori offerte Adsl del momento