Come resettare Nexus 6

Con un versatile display Quad HD da 6 pollici, il Motorola Nexus 6 è l’ideale per giocare, leggere libri e navigare in internet. Almeno fino a quando funziona correttamente. Da un po’ di tempo però, il tuo Nexus 6 sembra non essere più quello di una volta, ha qualche acciacco.

Non si accende, non si carica, si blocca oppure, semplicemente, è un po’ troppo lento rispetto a prima. Se hai deciso di fare il reset del tuo dispositivo, leggi questa guida. Ricorda però che il reset non è altro che una formattazione completa del device, che cancella tutti i dati salvati in memoria.

Se quindi vuoi evitare di perdere tutti i dati salvati (applicazioni, musica, video, documenti, etc.) prima di procedere con l’hard reset, ti conviene fare un backup dei dati. Il backup non èì altro che il salvataggio dei dati sul tuo account Google +, in modo da poterli poi riportare sul device a ripristino avvenuto.

Per fare il backup segui questi passaggi:

1. Dal tuo Motorola Nexus 6 vai su Impostazioni > Personale > backup e Ripristino.

2. Seleziona quindi “Effettua backup dei miei dati”.

I dati saranno salvati sul tuo account di backup. Se non ne disponi ancora di uno, crealo subito tappando su “Account di backup”.

Come resettare Motorola Nexus 6

Ora sei pronto per fare il reset. Assicurati che il device sia carico, altrimenti mettilo in carica.

1. Dalla Home vai su Impostazioni > Personali > Backup e Ripristino > tocca quindi Ripristino dati di fabbrica nella sezione “Dati personali”.

2. Appariranno dei dettagli sul display. fai tap su Ripristina telefono o Reimposta tablet. Se ti viene richiesta, inserisci la tua password/PIN ed infine fai tap su Cancella tutto.

Attendi quindi che il reset sia completato.

Dopodichè, a reset completato, per ripristinare le impostazioni che avevi salvato, ti basterà seguire questo percorso: Impostazioni > nella sezione “Personale”, tappare su Backup e ripristino > Ripristino automatico.

Migliori offerte Adsl del momento