Come disinstallare un app di sistema Android

Su cellulari e tablet, ci sono due tipi di applicazioni: quelle scaricate dal Play Google Store (o da altri marketplace alternativi) e quelle preinstallate nativamente, chiamate anche applicazioni di sistema. Queste ultime, non possono essere disinstallate, perché fanno parte di quella precisa versione di Android.

Hai notato che sul tuo device ci sono troppe app che neanche utilizzi e vorresti comunque disinstallare anche alcune tra quelle di sistema? Allora innanzitutto sfatiamo un luogo comune: le app di sistema sono salvate su una partizione riservata esclusivamente ad esse, per cui, pur disinstallandole, quello spazio resterebbe inutilizzato.

Disinstallare app di sistema quindi, non solo non serve a recuperare spazio sulla RAM e per di più a lasciarlo inutilizzato, ma mette a rischio la funzionalità del telefono, che potrebbe addirittura bloccarsi, specialmente se chi ci sta mettendo mani non é un esperto. C’è però una soluzione

La cosa migliore da fare, se possiedi un cellulare o un tablet con Android 4.0 e versioni successive, é la disattivazioni delle applicazioni di sistema. Stiamo quindi parlando non di eliminazione, ma di disattivazione, che quindi comunque comporterà un risparmio di risorse. Ecco come disattivarle le app di sistema:

1. Dal Menu vai su Impostazioni>Applicazioni.
2. Tocca l’app che desideri disattivare e seleziona Disattiva.

In questo modo l’app sarà nascosta: non comparirà neanche nella schermata principale delle applicazioni.

Quando vorrai riattivarla, potrai fare così:

1. Dal Menu vai su Impostazioni e scorri per visualizzare l’elenco di Tutte le app.
2. Ora scorri fino in basso all’elenco, dove troverai le applicazioni di sistema disattivate.
3. Tocca quindi l’applicazione di sistema e fai tap su Attiva.

Adesso l’app tornerà nella schermata principale delle applicazioni.

NB: disattivando applicazioni di sistema, alcune funzionalità del device potrebbero non funzionare, ecco perchè, se noti che qualcosa non va, provvedi a riattivarla, col procedimento appena spiegato.

Migliori offerte Adsl del momento