Le migliori app Android per studiare inglese

Si dice sempre che il metodo migliore per imparare l’inglese, non stia tanto nel seguire un corso, ma nel trasferirsi direttamente all’estero, anche per un periodo limitato. Non tutti però, possono permettersi un viaggio in Irlanda, in Inghilterra, a Dublino o a New York per studiare e migliorare il proprio inglese. La soluzione? Uno smartphone Android, su cui installare un’app ad hoc.

Grazie a un cellulare o un tablet Android infatti, potrai sfruttare il tempo libero, oppure quello che trascorri in treno per tornare a casa dal lavoro, per studiare e migliorare il tuo inglese, gratis!

Duolingo é una delle migliori app per studiare inglese. Scaricabile gratis dal Play Google Store, è veramente gratis e non ha nemmeno pubblicità: gli ideatori dell’app, Luis von Ahn e Severin Hacker studenti della Carnegie Mellon University, hanno infatti voluto sottolineare quanto credano non si debba speculare sull’insegnamento delle lingue. E così l’app è finita per essere tra le più scaricate, ma non solo grazie a questo.

Duolinguo consente di imparare l’inglese, oppure il francese, lo spagnolo, il portoghese o il tedesco e, per gli stranieri, ovviamente l’italiano, tutto giocando! L’applicazione porta l’utente a quesiti più o meno difficoltosi tramite i quali si imparano nuovi termini, regole di grammatica, pronuncia e la sensazione é quella di migliorare nettamente il proprio inglese, divertendosi!

Babbel é un’altra app che può essere scaricata gratis dal Play Google Store, ma che prevede il pagamento di un abbonamento per andare avanti con il corso di inglese. Anche in questo caso i corsi sono organizzati in maniera divertente (il sistema include 13 lingue). Sono presenti esercizi di ascolto, scrittura e pronuncia, esercizi di grammatica per principianti o per persone più esperte.

L’abbonamento mensile costa 9.95 euro, mentre quello annuale costa 59,40 euro. In entrambi gli abbonamenti, il rinnovo é automatico, fino a disdetta.

Migliori offerte Adsl del momento