Come bannare su Whatsapp

Whatsapp ha dato una vera e propria svolta al mondo delle telecomunicazioni: é una delle applicazioni più scaricate e utilizzate, perchè permette di mandare messaggi illimitati gratis a tutti i propri amici Whatsapp, in maniera semplice e veloce (basta avere una connessione internet – wifi o 3G – attiva).

Chiacchierare con gli amici é sempre divertente. Non con tutti, a dire il vero. C’è un amico per esempio, che più di una volta ti ha fatto balenare un certo pensierino: “Quasi quasi questo qui lo blocco”! Vuoi sapere come bannare su Whatsapp qualcuno ed evitare che possa contattarti? Segui la guida, é semplicissimo: potrai bannarlo e in seguito, se dovessi cambiare idea, potrai sbloccarlo tranquillamente.

Se hai un iPhone, per bannare qualcuno, apri WhatsApp, recati su Impostazioni>Impostazioni chat > Bloccato, clicca su [Aggiungi nuovo] e inserisci la persona nell’elenco Bloccati.

Per sbloccarlo, torna nell’elenco Bloccati (come descritto poc’anzi), scorri verso sinistra sull’amico e clicca su [Sblocca].

Se hai uno smartphone o un tablet Android, apri WhatsApp e recati sullo schermo Chat. A questo punto vai su Menu > Impostazioni > Contatti > Contatti bloccati. Non devi far altro che cliccare su Aggiungi blocco contatto e inserire il contatto che vuoi sia bannato.

Quando vorrai sbloccarlo, ti basterà premere a lungo il contatto in Blocca contatto e quindi fare clic su [Sblocca].

Migliori offerte Adsl del momento