Come registrare le chiamate su BlackBerry

Per un certo periodo di tempo, l’unico sistema operativo per il quale non esisteva nessuna applicazione per registrare le telefonate, era proprio quello dei Blackberry. Per cui tutti i possessori di 9900, 9790 e altri device della casa produttrice, lamentavano questa lacuna, anche perchè, a chi non è mai capitato di voler registrare una conversazione telefonica?

Ora anche con i Blackberry é possibile registrare le telefonate, sia in entrata che in uscita, attraverso una semplice applicazione disponibile sull’App World Blackberry: nella guida di seguito sarà spiegato come scaricarla e come usarla per registrare le chiamate per poterle poi riascoltare, sia quelle effettuate che quelle ricevute.

L’applicazione in questione si chiama Call Recorder ed é scaricabile dall’App World Blackberry al costo di 2,69 euro. Al momento questa è l’unica app disponibile, non ce ne sono gratis ma, con un punteggio di 4 stelle su 5, è sicuramente l’unica, ma anche promettente. Prima di acquistarla, fortunatamente, c’è anche una versione di prova gratis, scaricabile da questo indirizzo.

L’app funziona in maniera molto semplice: va tenuta attiva in Active Frame e, ogni volta che c’è una chiamata in corso (ricevuta o effettuata), si sente una vibrazione che conferma l’avvio della registrazione. Le registrazioni sono salvate nella memoria del device nella cartella Voice sezione ‘CallRecorderAjani’. Inoltre, all’interno della stessa app, c’è la sezione ‘Recordings’ in cui ci sono tutte le registrazioni. Le registrazioni infine, possono essere condivise e inviate via email.

NB: prima di usare call recorder per registrare le telefonate, è necessario avvisare l’interlocutore dell’intenzione di registrare la chiamata, per non incorrere in violazioni della privacy perseguibili dalla legge.

Migliori offerte Adsl del momento