Come funziona garanzia Europa cellulari

Che differenza c’è tra cellulari o tablet con garanzia Europa o garanzia Italia? Probabilmente ti stai ponendo questa domanda perchè hai notato che i cellulari con garanzia Europa (che siano Samsung, Nokia, etc.), spesso, costano di meno: il prezzo é più basso rispetto a quelli con garanzia Italia. A cosa é dovuta questa differenza di prezzo? Ci sono differenze qualitative? Conviene veramente comprare prodotti con garanzia Europa e come funziona quest’ultima?

Scegliere la garanzia (prodotto con garanzia Italia o con garanzia Europa) è molto importante nel momento in cui si decide di acquistare uno smartphone o un tablet. Per questo nella seguente guida saranno elencate le sostanziali differenze e saranno poi tratte le conclusioni finali.

Differenze

A livello di prodotto, non ci sono differenze: per cui un cellulare con garanzia Italia é lo stesso di quello con garanzia Europa. Il prodotto, in entrambi i casi, è originale ed garantito per due 2 anni come sancito dal codice al consumo. La garanzia deve quindi essere biennale, sempre.

Una differenza potrebbe esserci a livello di manuale/libretto di istruzioni. Nei telefono con garanzia Italia è sempre presente la lingua italiana. Quello con garanzia Europea, potrebbe non avere la lingua italiana, per cui prima dell’acquisto è bene chiedere questo particolare al venditore.

La gestione della garanzia: la vera differenza

Cellulari con garanzia Italia. Se possiedi un cellulare e rientri ancora nei due anni di garanzia, l’assistenza al tuo prodotto viene garantita dai centri di assistenza del produttore. Potrai quindi recarti presso un centro assistenza (LG, Samsung, Nokia, Motorola, etc.) e chiedere assistenza.

Attenzione però: non tutti i centri assistenza sono preparati per tutte le tipologie di riparazione. Per cui, nella scelta del centro assistenza a cui affidarti, fai delle ricerche (anche su internet), in modo da farti un’idea. A volte fare qualche km in più, potrebbe risparmiare giorni di attesa.

Cellulari con garanzia Europa. Se possiedi un cellulare e rientri ancora nei due anni di garanzia, l’assistenza al tuo prodotto viene garantita dai centri di assistenza del produttore ma, non tutti i centri assistenza in Italia gestiscono i prodotti accompagnati da questa garanzia. Prima di recarti presso il centro assistenza quindi, telefona e chiedi se gestiscono questi prodotti. In caso contrario, chiedi informazioni sul centro più vicino che potrebbe aiutarti.

Attenzione ai centri “scaricabarili”. Ci sono tanti centri efficienti e professionali, ma purtroppo si deve ammettere che ce n’è qualcuno non proprio impeccabile, Queste persone rinviano il cliente al venditore, per la serie: “Se ti si rompe il telefono, devi andare da chi te lo ha venduto”. Questo accade sia con i prodotti con garanzia Europa che con garanzia Italia. E la realtà é un’altra: i centri assistenza sono tenuti ad accettare il prodotto difettoso. Volendo puoi anche rivolgerti al negoziante, ma quest’ultimo non farà altro che spedirlo al centro assistenza, allungando i tempi di attesa.

Conclusione: conviene, in entrambi i casi (garanzia Europa o Italia), cercare di capire subito chi si occuperà di gestire la tua pratica: in questo modo eviterai che il cellulare venga spedito da un centro all’altro, con inevitabili tempi di attesa che si allungano.

Migliori offerte Adsl del momento