Samsung Galaxy S5 si blocca SOLUZIONI

Il Samsung Galaxy S5 é un top di gamma e, in quanto tale, dispone di un hardware in grado di lavorare anche sotto pressione. Purtroppo però, hai notato che durante un uso intenso del device, questo tende a bloccarsi, si impalla. Addirittura a volte, pur di farlo ripartire, sei costretto a togliere la batteria del telefono per poterlo riavviare. Come risolvere questo problema, a cosa è dovuto?

Innanzitutto, sappi che se il tuo Samsung Galaxy S5 é rubato (possibilità non da escludere se lo hai comprato da qualcuno che conosci poco e non dai classici negozi), potrebbe essere bloccato definitivamente. Sul SGS5 é infatti stata implementata una funzione che permette, al vero proprietario, di bloccare il telefono, ovunque esso sia. Se non é questo il tuo caso e lo smartphone si blocca e si impalla comunque, leggi la guida di seguito: ti aiuteremo a risolvere il problema!

L’interfaccia TouchWiz è piuttosto pesante, tuttavia, questo non dovrebbe impedirti di avere un Samsung Galaxy S5 fluido e reattivo. Se quindi si blocca, prova a:

1. Cancellare le eventuali applicazioni che lavorano in background, consumando risorse preziose. A volte infatti, su Android, anche se chiudi un’applicazione con il tasto Back o il tasto Home, questa continui a lavorare in background, con le ovvie conseguenze su RAM e batteria.

Per verificare quali app stanno lavorando in background a tua insaputa e per chiuderle, fai così: tieni premuto per qualche istante il tasto Home del tuo smartphone: al centro del display clicca quindi sul tasto Gestione Attività appena comparso. Da qui vedrai l’elenco completo delle app in esecuzione. Fai tap su Chiudi accanto alla loro icona. Se si tratta di app che usi pochissimo cancellale completamente dal tuo device.

2. Hard reset. Se nonostante il consiglio appena dato, il tuo Samsung Galaxy S5 continua a bloccarsi, prova a fare un reset del dispositivo. Lo riporterai alle condizioni di fabbrica e molto probabilmente il problema sarà risolto. Prima id fare il reset (che è appunto una formattazione vera e propria) fai un backup dei dati e ricarica la batteria del device.

Per fare l’hard reset, segui questi passi:

– Premi e mantieni premuti contemporaneamente i tasti Accensione + Volume Su + Home. Appena senti la vibrazione, lascia il pulsante Accensione e continua a premere gli altri due. Entrerai quindi nella Recovery Mode. Rilascia quindi gli altri due pulsanti.

– Per navigare nel menu, usa i pulsanti Volume Su e Volume Giù. Vai su Wipe data/factory reset (Cancella i Dati) e premi il tasto di accensione per confermare.

– Conferma l’operazione andando su YES – Erase all user data (Cancella i dati) e con il tasto di accensione.

– Completato il reset, scegli reboot per riavviare il device.

Se anche dopo il ripristino ai dati di fabbrica il device dovesse continuare a bloccarsi, portalo in assistenza: potrebbe essere un difetto di produzione.

Migliori offerte Adsl del momento