Come resettare Samsung Corby

Il tuo Samsung Corby non funziona più come dovrebbe? Ogni tanto si blocca e sembra non voler più rispondere ai comandi? Dopo un po’ di tempo infatti, anche i cellulari come i computer, hanno bisogno di una bella formattazione (detta anche hard reset). Il reset non fa altro che riportare il dispositivo alle condizioni di fabbrica: torna quindi ad essere come nuovo.

Il reset può essere effettuato non solo in caso di problemi al Samsung Corby, ma anche nel caso in cui volessi venderlo: l’hard reset infatti, non fa altro che cancellare tutti i dati presenti. In questo modo l’acquirente del tuo device non potrà vedere i tuoi dati e le tue cose private, irrimediabilmente perse.

Come resettare Samsung Corby

Come appena detto, siccome l’hard reset porta alla cancellazione di tutti i dati presenti sul telefono, prima di procedere effettua un backup dei dati presenti sul device. Se il telefono non si accende e non puoi farlo, assicurati almeno di aver fatta un backup recente su un dispositivo esterno (sul pc per esempio).

Hard reset a telefono spento

Se il telefono non si accende, prova a togliere la batteria e a reinserirla dopo almeno un minuto. Se il telefono continua a non accendersi, fai un hard reset:

1. Premi contemporaneamente i tasti Vol sù + Tasto centrale Home + tasto accensione.

2. Entrerai quindi nella modalità recovery. Con i pulsanti del Volume, vai su “wipe data/factory reset” e poi clicca su “Yes — delete all user data”. Premi il tasto Power per confermare.

3. Aspetta che la procedura si completi ed infine vai su “reboot system now“. Premi il tasto Power per cancellare.

NB: se il tuo Samsun Corby é brandizzato, per fare il reset potrebbe non essere valida questa procedura, ma sarà necessario flashare il firmware con Odin: un’operazione molto più complessa che spiegheremo in un’altra guida.

Migliori offerte Adsl del momento