Come spegnere Android senza tasto

Il tuo smartphone o tablet Android si é bloccato improvvisamente? Si impalla, non risponde più ai comandi e vorresti ravviarlo, ma il tasto Power non funziona o, peggio ancora, si è rotto e non sembra esserci una soluzione veloce? Come ben sai, per spegnere e quindi forzare il riavvio dei device Android (Samsung Galaxy, HTC, Motorola, device cinesi, etc.), occorre premere per una decina di secondi il tasto Power (il tasto di accensione del terminale).

Quando non funziona o si rompe, ci sono delle alternative per spegnere il telefono senza usare il tasto: di seguito vediamo come spegnere Android senza tasto, in maniera semplice e veloce, sia in caso di device rootati che non.

Come spegnere Android senza tasto

Se il tuo device non è rootato, scarica Fast Reboot dal Play Google Store (é gratis): si tratta di un’applicazione che ti permetterà di riavviare il telefono in maniera soft. Dopo averla scaricata e installata, non dovrai far altro che fare tap sulla sua icona per avviarla: a questo punto farà tutto automaticamente, spegnerà il telefono e chiuderà tutti i processi in esecuzione.

Quando il telefono sarà riavviato inoltre, Fast Reboot ti mostrerà un dettaglio di tutte le app e i processi terminati. Attenzione: questa applicazione riporta il telefono allo stato del sistema precedente all’ultima accensione del telefono, per cui se ne hai bisogno fai prima un backup dei dat

Se hai fatto il root sul tuo device Android, puoi scaricare Quick Boot, anche in questo caso si tratta di un’applicazione free. Dopo averla scaricata, avvia l’app e, dal menu che compare, seleziona la voce Reboot e clicca su Consenti.

Migliori offerte Adsl del momento