Come rinnovare sim Vodafone

Hai una sim Vodafone che sta per scadere e vorresti rinnovare la scadenza? Le schede sim infatti, hanno una validità di 11 mesi a partire dal giorno in cui hai effettuato l’ultima ricarica di credito telefonico (anche minima).

Se quindi per esempio hai effettuato una ricarica a giugno 2014, la tua sim scadrà a maggio 2015, esattamente fra 11 mesi. Ti sarà dato un ulteriore mese in cui potrai solo ricevere le telefonate (ma non farle) e quindi in tutto sono 12 mesi. Ma come rinnovare la data di scadenza di una sim Vodafone? Occorre fare una ricarica o esistono anche altri metodi?

Se trascorrono 11 mesi dalla tua ultima ricarica, potrai solo ricevere chiamate: le telefonate in uscita ti saranno bloccate e per un ulteriore mese potrai solo ricevere (la validità delle sim é quindi di mesi 11 +1). L’unico modo per rinnovare la data di scadenza é fare una ricarica, non esistono altri metodi, quindi risparmiati perdita di tempo alla vana ricerca online di soluzioni alternative. Anche se hai ancora credito telefonico (poco o tanto, non conta), trascorsi questi periodi la sim viene disattivata e risulta quindi scaduta.

Se sono passati meno di 11 mesi, puoi fare la ricarica al 414, online oppure presso i centri autorizzati (tabaccherie, etc.). Se sono trascorsi più di 11 mesi e quindi non puoi effettuare telefonate, la ricarica ovviamente non potrà essere fatta chiamando il 414, ma attraverso tutti gli altri canali.

Ovviamente l’importo della ricarica può essere minimo. Basta il taglio più piccolo per rinnovare la scadenza di ulteriori 11 mesi + 1.

Migliori offerte Adsl del momento