Come recuperare le chiamate cancellate iPhone

Quante volte per sbaglio ti è capitato di cancellare le ultime chiamate ricevute o effettuate e poi accorgerti che quel numero importante non avevi fatto in tempo a memorizzarlo? oppure dopo una formattazione, un ripristino, un jailbreak: tante sono le occasioni in cui può essere utile recuperare le chiamate cancellate sul proprio iPhone.

Per gli utenti iPhone, questi dati vengono salvati nella cronologia delle chiamate, a cui accedere dallla sezione “Recenti” per trovare le ultime chiamate (effettuate e ricevute) e da cui è possibile anche chiamare direttamente un contatto frequente, senza accedere alla rubrica. Recuperare questa cronologia è semplice: ecco tre metodi diversi!

1° METODO

Recupero Dati iPhone è un servizio creato ad hoc per gli utenti Apple. Il programma può essere scaricato da qui e, una volta installato, ripristina i dati direttamente dall’iPhone, senza iTunes o l’utilizzo del pc. L’interfaccia del programma è semplice e intuitiva e consente, prima di ripristinare un dato, di visualizzarlo in anteprima e quindi scegliere se recuperarlo o meno.

NB: accertati che l’iPhone non venga sincronizzato al Salvataggio di iTunes, perchè ne potrebbe conseguirà la perdita completa di tutti i dati.

2° METODO

Questo secondo metodo prevede l’utilizzo del tuo Pc o Mac. Un altro software in grado di recuperare le ultime chiamate é Dr. Fone per iOS: permette di recuperare non solo il registro delle chiamate, ma anche messaggi sms, contatti, foto, etc, semplicemente tramite una scansione diretta della memoria del iPhone. Vediamo come usarlo:

1. Scarica Dr Fone sul tuo pc ed eseguilo. Ora connetti il tuo iPhone al pc o Mac tramite cavetto USB.

2. Entra quindi in Dr. Fone e, dalla schermata principale, imposta la modalità di recupero “Recupero da Disp. iOS“.

3. Ora clicca su “Avvia Scan” e il programma inizierà a scansionare la memoria del tuo telefono trovando tutti i dati, sia quelli presenti che quelli cancellati per sbaglio.

4. A scansione terminata, potrai vedere l’anteprima di tutti i files e i dati trovati. Clicca su “Cron. chiam.” nella sezione a sinistra e troverai le chiamate. Ora clicca su “Recupera“. Se vuoi recuperare solo le chiamate cancellate, clicca su “Mostra solo file cancellati“ e pii su “Recupera”.

5. Si aprirà una finestra: devi cliccare su “Scegli…” e quindi scegliere dove salvare i contenuti recuperati (sul desktop, etc.).

3° METODO

Salvataggio con iTunes e su iCloud

Se usi i salvataggi su iTunes per conservare copie dei tuoi dati, allora sei a posto. Puoi ripristinare subito il registro delle chiamate tramite una sincronizzazione del tuo iPhone a iTunes. Se finora non l’avevi mai fatto, ricorda di aggiornare in modo regolare il tuo backup: in questo modo potrai recuperare la cronologia chiamate e tutti gli altri dati senza problemi, con una nuova sincronizzazione.

Migliori offerte Adsl del momento