Come navigare veloce senza adsl

Nonostante negli ultimi anni siano stati fatti una serie di investimenti per permettere l’accesso ADSL al maggior numero di utenti, ci sono ancora zone in cui il segnale é carente o completamente nullo. Tuttavia, il web é ormai diventato un’esigenza irrinunciabile per moltissimi, soprattutto per chi con la rete ci lavora.

Purtroppo la zona in cui ti trovi non é coperta dalla linea ADSL, ma hai la necessità di navigare in internet a una velocità che non sia certo quella di una lumaca? Come navigare veloce anche senza ADSL? Non scoraggiarti, delle valide alternative alla classica linea ADSL ci sono: vediamole insieme.

Chiavette internet

Con Tim, Wind, Vodafone, tre e li altri gestori di telefonia Mobile, puoi navigare in internet fino a 42.2 Mega o anche di più se la tua zona é raggiunta dalla rete 4G/LTE. Ovviamente prima di attivare una di queste offerte, devi assicurarti che la tua zona sia coperta da un buon segnale. A questo link trovi un confronto tra tutte le offerte internet per navigare con chiavetta.

Internet senza fili

Linkem é una nuova compagnia che offre internet veloce senza fili, senza linea telefonica fissa. In pratica si tratta di una connessione via wifi alle antenne del gestore, che sono dislocate sul tutto il territorio nazionale e spesso arrivano anche dove non arriva l’ADSL. A questo link puoi verificare la copertura Linkem nella tua zona. Qui invece puoi dare un’occhiata alle offerte Linkem. Un altro gestore che offre rete internet veloce senza ADSL é Eolo: qui puoi verificare la copertura Eolo nella tua zona.

Internet via Satellite

Purtroppo la tua zona non è raggiunta da un buon segnale nè da alcun operatore telefonico, nè da Linkem, Eolo o altri gestori che offrono internet via wifi? C’é ancora un’alternativa: internet via satellitare. Si tratta di una soluzione adatta a chi necessita della linea internet in zone non raggiunte dalla linea ADSL (come agriturismi, aziende agricole o comunque ubicate in zone lontane dal centro cittadino e dalle antenne dei vari gestori). In questo caso la linea internet viene fornita via satellite. Quest’ultima, estrema soluzione, é però la più costosa: in caso di attivazione di un’offerta internet con satellite, occorrerà acquistare anche un kit apposito dal gestore (questi kit comprendono una parabola atta a ricevere il segnale satellitare e un modem, il tutto al costo di alcune centinaia di euro).

Migliori offerte Adsl del momento