Come salvare rubrica Android su Gmail

Per usare al pieno delle sue potenzialità uno smartphone od un tablet Android, é necessario avere un account Google. Grazie a questo é infatti possibile accedere al Play Google Store, per scaricare applicazioni gratis e a pagamento e accedere ai servizi Google, tra cui Gmail e Drive.

La prima cosa da fare, appena si compra un dispositivo Android, é quella di creare, se non lo si possiede già, un account Google. La seconda, é sicuramente quella di salvare la rubrica Android su Gmail, o meglio, sincronizzare la rubrica di Android con Gmail: in questo modo al posto di memorizzare i contatti sulla scheda sim o sulla memoria del cellulare, potremo memorizzarli sul nostro account Gmail, in modo che, se dovessimo cambiare o perdere il telefono, l’elenco dei contatti rimarrà intatto e sempre disponibile dalla sezione Contatti di Google Gmail.

Di seguito vedremo come sincronizzare la rubrica presente sul telefono con Gmail: i contatti potranno essere esportati in formato vCard (il formato vCard potrebbe tornarci utile per effettuare un’eventuale importazione su un iPhone).

1. Entriamo nella rubrica del telefono e facciamo tap su Impostazioni. Selezioniamo quindi “Importa/Esporta” e poi “Esporta su scheda SD”. Rispondiamo Si per confermare: in questo modo la rubrica dei contatti è stata salvata sulla memoria SD in un file formato vCard denominato di default “00001.vcf”. Per verificare la sua presenza, basta aprire l’applicazione “Archivio”.

2. Ora colleghiamo il cellulare o il tablet Android al pc tramite cavo USB e copiamo il file 00001.vcf sul pc aprendolo con un classico editor di testo (va bene il Blocco Note di Windows).

3. Adesso, sempre dal pc, effettuiamo il login su Google Gmail, clicchiamo su “Gmail” in alto a sinistra e poi su Contatti. Clicchiamo ora su Altro>Importa e selezioniamo infine il file vCard che abbiamo salvato sul pc.

4. Cliccando su Importa, Gmail salverà la rubrica nel nostro account Gmail.

Migliori offerte Adsl del momento