Come rinnovare sim Tim

Per caso, hai trovato in un vecchio cassetto una sim che non usavi da tanto tempo. L’hai inserita in un telefono e voilà: c’è anche un po’ di credito. Chiamando il 40916 puoi verificare anche la data di scadenza della tua sim: superata questa data la sim sarà disattivata.

Ti stai chiedendo come rinnovare la tua sim Tim? Come forse sai già, le sim sono valide 11 mesi a partire dal giorno in cui hai effettuato l’ultima ricarica. Trascorsi 11 mesi la sim non viene disattivata subito, ma il gestore riconosce un ulteriore mese, in cui é possibile solo ricevere telefonate (le chiamate in uscita vengono bloccate).

L’unico modo che hai per rinnovare la scadenza della tua sim é fare una ricarica, Anche di importo minimo (pari a 5 euro). Se sono trascorsi meno di 11 mesi puoi fare una ricarica tramite Ricaricard (telefonando il 40916 e inserendo il codice di ricarica), online, oppure presso i negozi autorizzati. Se sono trascorsi più di 11 mesi e quindi puoi solo ricevere chiamate, potrai effettuare una ricarica solo online o presso i centri autorizzati.

C’è anche un’altra possibilità: puoi fare una SOS ricarica. La SOS ricarica si può chiedere al 40916 e ti permette di ricevere subito credito, che ti verrà poi scalato dalla prossima ricarica. La cosa interessante é che, effettuando una SOS ricarica, la scadenza della sim viene rinnovata di ulteriori 11 mesi.

Puoi scegliere tra due importi di SOS ricarica:

2 euro di credito per avere una SOS RICARICA. Alla prima ricarica ti sarà addebitato un costo pari a 3 euro (2 euro + 1 euro di costo di SOS ricarica).

3 euro di credito per avere una MAXXI SOS RICARICA. Alla prima ricarica ti sarà addebitato un costo pari a 4,5 euro (3 euro + 1,5 euro di costo di Maxxi SOS ricarica).

Migliori offerte Adsl del momento