Come scannerizzare con Android

La fotocamera del tuo smartphone può trasformarsi in un utilissimo strumento per il tuo lavoro: scattando delle semplici foto, potrai scannerizzare documenti, immagini, fatture, ricevute e memorizzarle sul tuo cellulare o tablet, oppure inviarle per email in formato pdf. Forse hai già provato a farlo, ma ti sei reso conto che la qualità delle immagini fotografate, non é il massimo.

Cosa si può fare affinchè le foto per le scansioni siano nitide, chiare, di alta qualità, insomma come delle classiche scansioni fatte con scanner? Per far ciò ti basta una semplice applicazione, scaricabile gratis e molto semplice da usare. Prenditi due minuti del tuo tempo per leggere la guida e scoprirai come fare perfette scansioni con il tuo cellulare o tablet Android!

Come scannerizzare con Android

Tutto quello che devi fare é scaricare l’applicazione CamScanner, gratis e direttamente dal Play Google Store. L’applicazione è molto semplice da usare: permette di digitalizzare, gestire, sincronizzare e condividere documenti, scattando delle semplici foto con la fotocamera del proprio device.

L’applicazione, che vanta 40 milioni di download e un punteggio di 4,5 stelle su 5, può essere scaricata in versione gratuita, contenente banner pubblicitari, che possono essere eliminati acquistando la versione a pagamento. La qualità delle immagini scansionate é massima e l’opzione di ritaglio e miglioramento automatico permette di risparmiare tempo e avere una scansione perfetta in pochi secondi.

Dopo aver effettuato la scansione e dopo che questa é stata elaborata, ottimizzata e ritagliata, é possibile ordinare i file per gruppi, per data, inserire tag, caricarli sui servizi di archiviazione online, inviarli via fax, via email o condivisi con altri cellulari o computer via WiFi. CamScanner supporta oogle Drive, Dropbox, Box.com. Evernote e SkyDrive, nella versione free, sono disponibili per 7 giorni.

Migliori offerte Adsl del momento