Come potenziare segnale adsl

I vari gestori di telefonia e ADSL promettono sempre velocità più che importanti, ma purtroppo la realtà mostra che le promesse non sempre vengono mantenute A volte le prestazioni, sia della linea ADSL che del wifi, sono poco soddisfacenti: apparato hardware/software in nostro possesso.

Prima di giungere a conclusioni affrettate quindi, è necessario fare un controllo. principalmente sull’apparato hardware, su quello software e poi sulla potenza del segnale wifi. Una volta individuato il problema, potremo adottare la soluzione più adeguata. Di seguito una serie di controlli e soluzioni da adottare, semplicissimi e che non richiedono particolari conoscenze informatiche, ma che saranno la soluzione al problema!

Controlli sull’hardware

1. Cerchiamo di posizionare il router wifi in zone centrali della casa o comunque vicino ai computer collegati, utilizzando il minor numero di cavi.

2. Controlliamo che non ci siano elettrodomestici o altri dispositivi elettronici vicini che disturbano il segnale. Se ci sono, posizioniamoli altrove. Anche i mobili é meglio che non siano tra il router e i pc: cerchiamo di trovare una collocazione priva di ostacoli.

Controlli sulla rete ADSL

A questo punto, controlliamo se é la linea ADSL (e di conseguenza anche il wifi) ad avere dei problemi. Facciamo uno Speed Test per verificare la velocità effettiva dell’ADSL. Se la velocità è inferiore al minimo garantito dal nostro operatore, possiamo scrivere una raccomandata al nostro operatore per contestare la velocità ADSL.

Controlli sul software

Possiamo migliorare la situazione anche agendo sul software. Forse non lo sappiamo, ma ci sono svariati software che a volte riducono di molto la larghezza di banda. Lo stesso Windows Update (il programma che scarica gli aggiornamenti Windows), é sempre connesso per scaricare update, per cui é meglio impostarlo su “Avvertimi se sono disponibili aggiornamenti da scaricare”: in questo modo saremo noi a decidere quando scaricare l’aggiornamento trovato.

Controlliamo sempre lo stato del nostro pc: malware, virus e spyware, spesso diminuiscono la velocità e creano problemi. Facciamo al,eno una scansione al mese, alla ricerca di virus che sottraggono la banda alla nostra connessione.

Dopo tutte queste operazioni, facciamo un ulteriore controllo alla velocità della nostra linea ADSL: se non é ancora migliorata e il segnale wifi non é sufficiente, possiamo risolvere il problema comprando un amplificatore del segnale wifi, il cui costo si aggira a qualche decina di euro. E’ anche possibile fare un amplificatore wifi home made (una piccola parabola) che, se fatto bene (non é assolutamente difficile da fare) é efficientissimo!

Come fare un amplificatore del segnale wifi

Tutto quello che ci serve é una stampante, un cartoncino e un po’ di carta stagnola (quella che usiamo in cucina).

1. Da questo link Freeantennas (inventore del trucchetto), salviamo l’ultima immagine della parabola, questa che vediamo qui riprodotta (ovviamente salviamola nelle stesse dimensioni dell’immagine prodotta sul sito):

2. Una volta salvata l’immagine sul pc, provvediamo a stamparla sul cartoncino e poi ritagliamone con precisione le sagome.

3. Ora incolliamo della carta stagnola lungo tutta la superficie posteriore (la parte dove non c’è nulla stampato) della sagoma rettangolare. Lasciamo asciugare per 15 minuti, nel frattempo foriamo, con estrema precisione, le sei asole sulla parte frontale della sagoma rettangolare. Facciamo invece dei taglietti sulle crocette presenti sull’altra sagoma (qui dovranno essere inserite le antenne del router).

4. Ora uniamo le due sagome, infilando le linguette della sagoma su cui abbiamo appena fatto le crocette nelle asole di quella rettangolare, e infiliamo finalmente la parabola fatta al centro delle antenne del router, facendole incastrare perfettamente nelle crocette. La carta stagnola deve essere alle spalle del router. Fatto: adesso il segnale wifi dovrebbe essere amplificato.

A questo link un video che mostra passo per passo come fare la parabola ideata dal sito Freeantennas.

Migliori offerte Adsl del momento