Come controllare un telefono Android a distanza

Hai mai pensato di poter comandare il tuo telefono Android a distanza per gestire le varie opzioni in remoto, magari se dimentici il cellulare a casa oppure, nel peggiore dei casi, se ti viene rubato e vuoi quindi spiare e intercettare il ladro? Sorvegliare il proprio cellulare Android é possibile. Ed é possibile anche andare ad agirvi: direttamente dal pc di casa tua puoi controllare il registro chiamate, fare partire telefonate, inviare sms, email e tanto altro ancora.

Nella guida di seguito ti sarà spiegato un metodo per controllare a distanza il tuo smartphone e un metodo ancora più completo non solo per sorvegliarlo, ma anche comandarlo a distanza.

Per spiare uno smartphone Android, puoi usare KidLogger, un’applicazione che offre la possibilità di controllare i messaggi sms, le telefonate, le app in uso e la cronologia web del tuo telefono. L’app é distribuita in versione gratis e in versione Pro. La versione gratis consente di controllare solo un device alla volta conservandone la cronologia per tre mesi. vediamo ora come scaricarla e usarla.

Siccome si tratta di un’app non ancora distribuita ufficialmente sul Play Google Store, bisogna scaricarla dal suo sito di origine Kidlogger. Se non ti viene permesso il download é perche probabilmente non hai attivato sul tuo cellulare o tablet la possibilità di installare app da fonti diverse da Play Store. Per attivarla vai su Impostazioni del tuo telefono, poi su Applicazioni e spunta la voce Sorgenti sconosciute.Ora riprova a scaricare kidlogger dal sito e installala sul tuo device Android (scegli Kidlogger for Android, perchè come vedi é possibile scaricare l’app anche per iOS, per Windows Phone Nokia, etc.)

Dopo aver installato Kidlogger, per potre controllare il cellulare dal pc, devi registrarti al sito della app. vai quindi a questa pagina Kidlogger signup e compila il modulo di registrazione con email, password e nome. Ricorda di accedere alla tua email per cliccare sul sul link di conferma registrazione. Adesso non ti resta che creare un codice ID dispositivo che ti permetterà di attivare l’applicazione sul cellulare, digitando una parola qualunque (per esempio CANE; GATTO, ROMA, etc.) nel campo di testo che trovi in alto a destra e cliccando su Add computer. Bene. ora hai tutto pronto per spiare il tuo cellulare:

Avvia la app sul tuo telefono e scegli la voce Upload journal files, spunta la voce Upload journal, ora vai su Device ID e scrivi il codice ID dispositivo. Vai quindi su Settings dal menu principale di KidLoggere scegli se monitorare sms, call, email, etc. Per nascondere l’icona dell’applicazione nella barra di stato di Android, devi deselezionare l’opzione Show notification ico.

Adesso dal tuo pc vai sul sito di KidLogger e selezionare il nome del telefono dalla Dashboard (es. CANE, GATTO, etc.) e ti sarà restituito il tracciamento delle attività del device, in remoto.

NB: affinchè tu possa tracciare il telefono, é necessario che anch’esso sia connesso ad Internet.

Non vuoi accontentarti di spiare, ma hai bisogno di andare ad agire sul telefono in remoto. Allora scarica Team Viever for Android, stavolta si tratta di un’app ufficiale gratis che puoi scaricare direttamente dal Play Google Store. Devi installare Team Viever sia sul tuo pc che sullo smartphone su cui intendi agire. Dopodichè, sullo smartphone occorre avviare Team Viever e avviarla anche sul tuo pc. Sullo smartphone apparirà una password che dovrai inserire sul Team Viever aperto sul pc e, dopo averla inserita, ti comparirà sullo schermo del computer tutto ciò che sta avvenendo sullo smartphone e tu potrai agirvi direttamente col mouse.

Migliori offerte Adsl del momento